Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Arriva “Napoletans”, commedia all’italiana con la coppia sexy-comica Casagrande-Senicar


Arriva “Napoletans”, commedia all’italiana con la coppia sexy-comica Casagrande-Senicar
19/11/2011, 10:11

Esordio cinematografico per la show girl serba. Nel cast anche Ceccherini, Roncato e il trio di “Benvenuti al Sud” Rizzo, Paone e Schiano. Musiche di Franco Eco e Paranza Vibes

Presentato oggi, nella sede della “Run Comunicazione”, il film Napoletans che segna il debutto sul grande schermo dell’avvenente show girl serba Nina Senicar e l’esordio alla regia di Luigi Russo, napoletano, classe 1970, autore per il teatro e la tv. La pellicola è prodotta da Dania Film, Surf Film e Comedy Movie ed è distribuita dalla Iervolino Entertainment S.p.a
Con Napoletans torna, dunque, dal 2 dicembre su tutti gli schermi la commedia all'italiana, ma con credenziali tutte napoletane. L’obiettivo è il tutto esaurito ai botteghini. Il film è stato interamente girato a Bacoli e Baia e si avvale della sceneggiatura di Luca Biglione e Sergio Martino, (autore di film cult come «L'allenatore nel pallone») e della colonna sonora di Franco Eco e dei Paranza Vibes, che partecipano alla pellicola anche in veste di attori.
Impreziosita da un cast di tutto rispetto, la storia è quella di una famiglia borghese di Napoli, la famiglia Di Gennaro, che vive il suo tran tran quotidiano a Baia. Il paese però è sconvolto dall’arrivo della bella e sexy Angela (Nina Senicar), diplomata infermiera, ospite della zia titolare di una famosa gelateria. Nella trama, tra colpi di scena, risate e sorprese, si muove una carrellata di personaggi tipici del meridione: Gennaro, interpretato da Maurizio Casagrande, il dentista farfallone, sua moglie Anna, casalinga disperata e buddista, il figlio Roberto, universitario col pallino della musica, suo fratello Mattia, studentello pestifero che tormenta il suo preside, interpretato da un esilarante Andrea Roncato. Tra gli altri protagonisti, poi, Giacomo Rizzo nei panni di un finto zio, e Maurizio Battista nel ruolo di un finto conte che in realtà sono due truffatori. Dunque, un fitto intreccio di gag, di battute e di equivoci in cui spiccano anche due campioni della comicità come Massimo Ceccherini e Nando Paone. Non manca infine anche la classica storia d’amore. La pellicola, quindi, si propone al pubblico con i classici ingredienti della moderna commedia all’italiana, laureando il regista Luigi Russo tra i giovani cineasti emergenti.
Durante la presentazione di stamane non è mancata ovviamente la proiezione del trailer. Ma l’evento ha registrato anche il piacevole intermezzo di un inedito gelato al panettone offerto ai presenti: una delizia inventata dagli artigiani della gelateria “Cerasella” e chiaramente ispirata al gelato al panettone che, in una scena del film, viene reclamizzato dalla bellissima Nina Senicar.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©