Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

'Arte, Libertà, Resistenza', i 95 anni del Maestro Leone


'Arte, Libertà, Resistenza', i 95 anni del Maestro Leone
06/07/2012, 14:07

Organizzata dal Comune di Napoli con  l'Istituto Campano per la Storia della Resistenza, oggi, nella  Sala Giunta di Palazzo S.Giacomo, si è tenuta la cerimonia per i 95 anni del Maestro Giuseppe Antonello Leone, dal tema "Arte, Libertà, Resistenza". Sono intervenuti il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, l'Assessore alla Cultura Antonella Di Nocera, ed il Presidente Istituto Campano per la Storia della Resistenza, Guido D'Agostino. Il Maestro Leone, rappresenta un lustro per la città di Napoli, come eroe della Resistenza, ma soprattutto come grande artista. Negli anni '50 ha promosso e partecipato a quell’ampio movimento culturale di riscatto del sud partito dalla Lucania assieme a figure come Rocco Scotellaro, Manlio Rossi Doria, Carlo Levi, Maria Brandon Albini, Emilio Sereni, prendendo parte alla stagione del neorealismo italiano e partecipando a numerose esposizioni nazionali. e internazionali. La sua espressione artistica si è evoluta tra i due estremi del racconto figurativo, trasfigurato da un personale surrealismo tragico e l’amore dei recuperi, attraversati da una potente ironia verso il consumismo postindustriale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©