Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

ASSEGNATI I PREMI AI VINCITORI DI 'PAROLE IN CORSA'


ASSEGNATI I PREMI AI VINCITORI DI 'PAROLE IN CORSA'
07/07/2008, 18:07

Ancora una volta MSC Crociere ha sponsorizzato il Concorso Letterario Parole in Corsa, che giunto ormai alla 5à edizione ha proclamato oggi a bordo di MSC Orchestra il vincitore dell’edizione regionale.

 

Il vincitore è stato premiato con una crociera di 8 giorni per due persone a bordo dell’ammiraglia MSC Rhapsody, mentre i 10 finalisti hanno ricevuto un lettore MP3 offerto dalle aziende di trasporto locali ANM (Azienda Napoletana Mobilità) e CTP (Azienda Trasporti delle Province di Napoli e Caserta). Il premio è stato consegnato da Leonardo Massa, Direttore Commerciale di MSC Crociere, mentre alla cerimonia hanno preso parte tutti i massimi dirigenti di ANM e CTP.

 

A conclusione della cerimonia, le prima volta gli organizzatori hanno consegnato una menzione speciale per il miglior racconto della categoria “Under 16”, con l’obiettivo di promuovere l’arte della scrittura anche tra le nuove generazioni.

 

Il Concorso Letterario Parole in Corsa – di cui MSC Crociere è only sponsor per il quarto anno consecutivo – riguarda tutto il territorio nazionale ed è promosso in ogni capoluogo di regione dalle aziende di trasporto locali. All’iniziativa hanno partecipato gli utenti dei mezzi pubblici di trasporto, inviando un proprio racconto inedito: nella sola regione Campania sono stati raccolti 365 racconti, valutati dal regista Elvio Porta e dagli attori Lucio Aiello e Gaetano Amato.

 

Al termine delle fasi regionali,  tutti i racconti inviati verranno inseriti nella raccolta nazionale che sarà pubblicata a cura di ASSTRA, l’Associazione Nazionale che rappresenta tutte le aziende di trasporto.

 

Considerato il successo ottenuto nelle edizioni scorse del concorso Parole in Corsa – ha dichiarato Leonardo Massa – Direttore Commerciale MSC Crociere - e il profondo legame che unisce MSC Crociere al territorio campano, ci è sembrato doveroso ed interessante sostenere ancora una volta questa simpatica iniziativa. E’ evidente che il concorso è destinato ad un’utenza sensibile al richiamo della cultura e dello svago in movimento allineata al target dei nostri ospiti di bordo”.  

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©