Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

ASSOCIAZIONE POSIDONIA: CONVOCAZIONE PER ELEGGERE IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO


ASSOCIAZIONE POSIDONIA: CONVOCAZIONE PER ELEGGERE IL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO
15/09/2008, 13:09

L'associazione Posidonia, attiva da 18 anni a Positano con battaglie ambientali e iniziative culturali, si convoca per eleggere il nuovo direttivo in biblioteca comunale per martedi 16 settembre alle 18. Chiunque può partecipare all'assemblea, chiunque può anche partecipare alla votazione e anche candidarsi se si fa socio prima della votazione LA QUOTA MINIMA E' DI 30 EURO chi si iscrive ha diritto a partecipare a tutte le attività associative di Posidonia da settembre 2008 al settembre 2009 con accesso gratuito al cineforum. Posidonia è storicamente la prima fra le associazioni socio-culturali e ambientali di Positano con attività in Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina e continua a far battaglie ambientali, come le problematiche sollevate dall'associazione in questi mesi, dalle denunce contro la speculazione degli incendi, l'erosione della spiaggia di Fornillo, dal traffico degli autobus e l'assalto terrestre e marittimo da limitare, dalla pulizia del mare, della protezione della preziosa oasi Vallone Porto, Posidonia ha condotto varie battaglie contro gli scempi ambientali come la discarica di torca a Massalubrense, ma si è anche prodotta attivamente per risolvere concretamente dei problemi del paese come il depuratore, che fu attivato grazie ad un convegno e a iniziative svolte dall'associazione, e alla raccolta differenziata che ha fatto raggiungere notevoli risultati a Positano e si impegna in generale dello sviluppo socio-culturale ed ambientale del paese. Importantissima la gestione della biblioteca comunale di Positano arrivando a raccogliere ben 9.000 volumi con attività sociale e culturali anche in collaborazione con la Scuola e il Comune di Positano. L'assemblea, aperta a tutti, sarà anche l'occasione, dopo aver votato il direttivo, per discutere sia delle battaglie da fare per il paese, dal Vallone Porto, al traffico via mare e via terra, dello sviluppo del paese,   dei nuovi progetti, come il cineforum e l'archivio fotografico storico di Positano e del Festival dei Corti.!

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©