Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

La solidarieta’ chiama e la musica indipendente risponde

AudioCoop e Mei per l'Emilia Romagna


AudioCoop e Mei per l'Emilia Romagna
23/06/2012, 12:06

BOLOGNA - AudioCoop, il coordinamento di etichette discografiche indipendenti in Italia, insieme al Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti, che terra’ ‘ suoi prossimi appuntamenti a Faenza dal 28 al 30 settembre e a Bari dal 29 novembre al 2 dicembre, è attivo nel sostegno alle produzioni musicali indipendenti a favore della ricostruzione in Emilia – Romagna.

Il 26 giugno uscira’, prodotto dalla Cinico Disincanto di AudioCoop, nei digital store “Noi cantiamo ancora (Com’è com’è)” la nuova canzone di Paolo Belli , realizzata insieme a cinque cantanti delle zone colpite dal terremoto, che devolvera’ tutti i fondi a Rock No War per la ricostruzione di una scuola materna a Medolla , mentre il 3 luglio uscira per il progetto musicale IPER il brano “Ancora in Piedi” che vede alla guida di una trentina di musicisti indipendenti Piotta e Cisco, anch’egli proveniente dalle zone colpite dallo sisma, che sara’ presente in tutte le piattaforme digitali e l’intero ricavato sara’ devoluto alla Banca Etica per i progetti di ricostruzione nelle zone terremotate a favore dei giovani e della musica a cura dell’Arci.  Tra gli artisti indipendenti presenti della regione colpita citiamo Le Braghe Corte, Federico Poggipollini e i Quintorigo. Tra le etichette discografiche che hanno collaborato al progetto da citare La Grande Onda, Maninalto!, 1 st Pop, MarteLab, Blonde Records e tante altre aderenti ad AudioCoop.

Paolo Belli e Cisco, tra l’altro, saranno tra gli artisti presenti al grande concerto del 25 giugno al Dall’Ara di Bologna.

Il Mei sta lavorando per la realizzazione di alcuni eventi live di raccolta fondi tra i quali si segnala la Notte Bianca di sabato 29 settembre a Faenza durante la nuova edizione del Mei Supersound che, grazie alla collaborazione con Radio Bruno, vedra’ tutta la giornata dedicata al sostegno alle zone terremotate, mentre altri eventi si stanno organizzando insieme all’Arci e altre realta’ a Mantova il 30 giugno e  Bosco Albergati il 16 luglio mentre sono in previsione altri momenti. (c.s.)
 

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©