Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Ma c'è da calcolare anche i contatti in Internet

Auditel: "Servizio Pubblico" raggiunge 2,6 milioni di persone


Auditel: 'Servizio Pubblico' raggiunge 2,6 milioni di persone
11/11/2011, 14:11

ROMA - Ancora una volta ottimo risultato per Michele Santoro e il suo programma "Servizio Pubblico". Secondo i dati Auditel, è stato visto in TV dal 10,4% di share, pari a 2,6 milioni di persone. E' un dato in discesa rispetto alla prima puntata, in apparenza; ma c'è da considerare che in buona parte della Lombardia orientale (Bergamo e Brescia, soprattutto) non era visibile. Infatti, nel pomeriggio di giovedì, a poche ore dall'inizio della trasmissione, ignoti hanno portato via i ripetitori di Telelombardia, che è il cnale che trasmette il programma di Santoro. E, nonostante l'impegno profuso, i tecnici non sono stati in grado di sostituirli in così poco tempo. Quella zona poteva dare circa 500 mila telespettatori in più.
Ma è polemica anche per il ritardo dell'Auditel. I dati sono di solito disponibili verso le 10 di mattina; ma in questo caso sono stati diffusi dopo le 12. E c'è chi sospetta che non sia un caso, ma sia dovuto al tentativo di nascondere i buoni risultati di Santoro. Dopo tutto i proprietari dell'Auditel sono Rai, Mediaset e le proprietà private (ovviamente in quote diverse a seconda del "peso" nazionale; ed è chiaro che le prime due hanno ovvi interessi a non far vedere che una persona così invisa ha successo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©