Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

AVELLINO: MOVIDA SANA PER I GIOVANI


AVELLINO: MOVIDA SANA PER I GIOVANI
20/10/2008, 12:10

Si terrà mercoledì 22 ottobre 2008 alle ore 10.30, presso la tendostruttura allestita nella Villa comunale (ex distretto militare) di via C. Colombo ad Avellino, la conferenza stampa di presentazione di “Movida Amica della Vita – Meeting degli stili di vita dei giovani”, manifestazione organizzata dall’associazione culturale “Pulcra Urbs” di Avellino e dai Giovani Democratici per Rotondi, in programma dal 24 al 27 ottobre 2008 presso la Villa comunale di via C. Colombo, nel centro di Avellino.

 
Alla conferenza stampa interverranno il sindaco di Avellino Giuseppe Galasso, il Direttore generale dell’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, Giuseppe Rosato, Alessandra Urciuoli in rappresentanza degli organizzatori, il Presidente provinciale della Democrazia Cristiana per le Autonomie, Fausto Sacco, un rappresentante della onlus irpina “La Casa sulla Roccia” ed il sindaco di Mercogliano Tommaso Saccardo. Verrà presentato il programma completo della quattro giorni dedicata ai giovani ed ai loro problemi: disturbi alimentari (anoressia, bulimia…), dipendenze (alcool, droga…) ed alle varie forme di disagio psicologico.
 
Sono previste numerose tavole rotonde (su temi quali i disturbi alimentari, la sicurezza stradale, lo sport, l’occupazione e l’educazione sessuale) con gli esperti delle Asl irpine e dell’Azienda ospedaliera Moscati. Tra gli ospiti, il coach dell’Air Avellino, Zare Markovski, e l’ex attaccante dell’Us Avellino Gigi Molino. In calendario anche dibattiti con gli amministratori della città, discoteche “no alcool” all’interno della Villa comunale ed un Gran Gala finale alla presenza del Ministro per l’Attuazione del Programma, On. Gianfranco Rotondi.
 
La villa di via Colombo verrà divisa in quattro aree tematiche: l’area rossa sarà dedicata a mostre fotografiche ed alla cartellonistica, l’area bianca al “confessionale” in stile Grande Fratello gestito da operatori del sociale, l’area verde ai seminari ed agli stand per l’esposizione di prodotti alla base di una sana alimentazione, ed infine l’area blu alla discoteca e alla degustazione dei piatti della tradizione contadina irpina. In occasione di “Movida Amica della Vita”, più di venti bar della città aderiranno al “Patto della Movida”: nelle giornate del 26 e 27 ottobre ci si impegnerà a non servire alcolici ai minorenni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©