Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Aversa: terza tappa di “Legàmi: l’arte dell’incontro”


Aversa: terza tappa di “Legàmi: l’arte dell’incontro”
06/12/2012, 17:16

Martedì 11 dicembre 2012, avrà luogo il terzo appuntamento del  progetto “Legàmi: l’arte dell’incontro”, ideato dal prof. Fortunato Allegro, docente del Liceo scientifico E. Fermi di Aversa, con la collaborazione della collega d’istituto, la prof.ssa Pina Affinito.  Al progetto ha aderito anche il Liceo statale “Pizzi”,  di Capua,  infatti il progetto Legàmi prevede 8 tappe, di cui 4 ad Aversa e 4 a Capua, in cui gli studenti  mostreranno, di volta in volta, le risorse storiche e culturali delle rispettive città. Il terzo appuntamento previsto ad Aversa sarà una visita guidata al Duomo. All’arrivo gli studenti saranno accolti dai ragazzi del Fermi e salutati dal rev. Mons. Stefano Rega, dopo la colazione saranno guidati per la visita al Duomo e al Museo Diocesano. Seguirà la visita al campanile del Duomo. Dopo la pausa pranzo ci saranno all’interno del Seminario tre microeventi live. A spasso con la storia, dialogo tra Gaetano Parente e Domenico Cimarosa  (con la regia di Giovanni Granatino); Pout pourri di musica classica napoletana,  con il flauto traverso  di Olindo Gallotti e la Chitarra classica di Giuseppe Iovane; Concerto di Natale, con la Corale di S. Francesco, diretta da Paolo Convertito. Infine è prevista una visita libera al mercatino natalizio, in piazza Marconi. Nel corso della mattinata ci saranno anche lezioni d’arte e performances pittoriche degli studenti del liceo artistico “Luca Giordano” di Aversa. In serata il rientro degli studenti,a Capua. Il progetto vede il patrocinio del Comune di Aversa, del Comune di Capua e di Nuove  Frontiere. La collaborazione dell'Associazione Convergenze; il FAI; Libera, nomi e numeri contro le mafie;la libreria Il Dono; il liceo artistico Luca Giordano, di Aversa; l'associazione A Spasso con la Storia. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©