Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Appuntamento venerdì 4 marzo, alle 18:30, in Via della Ratta

B come "Biopolitica", "Le parole (nuove) della politica al Teatro Civico 14

Secondo incontro del ciclo di eventi organizzato dalla Sun

B come 'Biopolitica', 'Le parole (nuove) della politica al Teatro Civico 14
02/03/2011, 13:03

CASERTA - "Le parole (nuove) della politica" è un progetto promosso dai rappresentanti degli studenti della Facoltà di Studi poilitici e per l'Alta formazione europea e mediterranea "Jean Monnet" e si sviluppa in una serie di incontri-confronti tra giovani universitari, docenti, giornalisti e personaggi dello spettacolo durante i quali verranno trattati alcuni dei principali temi del nuovo lessico politico contemporaneo. Da "Chador" a "Biopolitica", passando per "Cyborg", "Devolution" ed "Escort", l'obiettivo sarà quello di stimolare un dibattito a tratti anche provocatorio sulle nuove parole del vocabolario politico globale. Le modalità d'interazione tra gli ospiti ed il pubblico, infatti, saranno molto diverse dai consueti e tradizionali incontri accademici durante i quali i relatori restano distinti e distanti da chi li ascolta. Ogni incontro prevederà l'intervento di due ospiti che discuteranno su due o più parole estrapolate dal nuovo vocabolario della politica. Ad intervistarli, oltre al giornalista-moderatore, ci saranno però anche gli stessi spettatori.
Il prossimo dibattito previsto, secondo in ordine cronologico, vedrà come ospiti Luca Mattiucci; direttore responsabile dell'inserto Comunicare il Sociale (Corriere della Sera) ed Antonio Sciaudone; docente di diritto agrario comunitario presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. Il nastro sarà tagliato dalla parola "Biopolitica" ma, come già avvenuto per il primo appuntamento, agli ospiti sarà concesso ampio margine di divagazione dialettica su altre parole come ad esempio "Burocratese" e "Business sociale"; collegate a filo stretto con l'argomento principale e meritevoli di approfondimento e dibattito. L'incontro è previsto per il prossimo venerdì 4 marzo, a partire dalle ore 18:30, presso il Teatro Civico 14 di Caserta, in via della Ratta 14. L'ingresso è gratuito e la stimolazione neuronale garantita.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©