Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

L'artista Manzotti riproduce l'opera originale

Banksy e la sua copia d'autore in piazza Gerolomini

Piazza Gerolomini riqualificata da artisti internazionali

Banksy e la sua copia d'autore in piazza Gerolomini
26/09/2013, 13:15

Napoli – La notizia è quella risalente al 10 settembre scorso, relativa alla copia della madonna in estasi dell’artista inglese Banksy in piazza Gerolamini. Autore della “riproduzione d’autore”  è l’altrettanto noto artista pescarese Marco Manzotti, che ha doppiato la Vergine sullo stesso muro dove si trova l’originale. Tra i motivi della trovata la volontà di riqualificare la piazza napoletana, anche se il gesto appare più velatamente come una trovata pubblicitaria. Due sono i graffiti originali di Banksy a Napoli, il primo, purtroppo coperto da un vandalo nel 2010, si trovava in via Benedetto Croce ed era una rivisitazione della Santa Teresa del Bernini. La Santa in estasi era ripresa in chiave consumistica, aveva tra le mani infatti delle patatine ed una Coca-Cola. Il secondo, quello appunto di piazza Gerolamini, ritrae una Madonna estatica con una pistola al posto dell’aureola, richiamo al sistema malavitoso napoletano. Anche quest’opera, lo scorso agosto, ha subito un danno. Una scritta bianca ha, per fortuna, imbrattato solo lo sfondo nero preservando così la sacralità della rappresentazione. Una cosa è certa, più che riprodotto, Banksy a Napoli andrebbe tutelato. Si tratta, infatti, di uno dei massimi esponenti mondiali della street art, i suoi non sono graffiti, ma autentiche opere d’arte.

Commenta Stampa
di Arianna Piccolo
Riproduzione riservata ©