Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

BASSOLINO CANDIDA LA CANZONE NAPOLETANA AL RICONOSCIMENTO DI BENE DELL'UMANITA'


BASSOLINO CANDIDA LA CANZONE NAPOLETANA AL RICONOSCIMENTO DI BENE DELL'UMANITA'
06/11/2008, 16:11

“La musica napoletana è un bene culturale, è un patrimonio dell’umanità”: lo ha affermato il governatore della Campania Antonio Bassolino a margine di un accordo stipulato con il Comune di Napoli riguardo alla realizzazione di un Museo della Musica che sorgerà nel Complesso di San Domenico Maggiore del capoluogo e richiederà un investimento di oltre 10 milioni di euro per la valorizzazione di documenti e archivi sulla musica napoletana. Il presidente della Giunta regionale ha reso noto di avere già avviato all’Unesco “l’iniziativa per il riconoscimento della musica come della canzone napoletana come un bene dell'umanità”.

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©