Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

BENEDETTO CROCE E LA CULTURA SPAGNOLA AL CERVANTES


BENEDETTO CROCE E LA CULTURA SPAGNOLA AL CERVANTES
31/03/2008, 12:03

Mercoledì, 02 marzo 2008 / ore 10:30 

inaugurazione del ciclo

CROCE E LA CULTURA SPAGNOLA

Ore 10:30

Sessione Inaugurale:

GENNARO SASSO

Direttore dell’istituto italiano per gli Studi Storici

 

JOSÉ VICENTE QUIRANTE RIVES

Direttore dell’Istituto Cervantes di Napoli

 

 
 Relazioni:

 

ore 11:30

GIUSEPPE GALASSO

Università Federico II Napoli

 JUAN CARLOS MARSET

Direttore Inaem / Ministero cultura spagnola

ore 17:00

ALBERTO VARVARO

Università Federico II Napoli

GIUSEPPE MAZZOCCHI

Università di Pavia
 

BENEDETTO CROCE E LA CULTURA SPAGNOLA è un ciclo di conferenze organizzato dall’Instituto Cervantes di Napoli, l’Istituto Italiano per gli Studi Storici e la Società Napoletana di Storia Patria, con la collaborazione del Ministero di Cultura Spagnola. Si svolgerà presso l’Instituto Cervantes di Napoli (Via Nazario Sauro, 23) a partire dal 2 aprile, mentre l’ultimo incontro avrà luogo il  30 aprile a Palazzo Filomarino, sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Storici. Il presente ciclo si propone di affrontare per la prima volta in maniera sistematica l’intenso rapporto di Benedetto Croce con la cultura spagnola. A tal fine verranno a Napoli 14 specialisti spagnoli e italiani che affronteranno, nel corso del mese di aprile, i diversi campi nei quali la cultura spagnola attrasse l’interesse dell’autore de La Spagna nella vita italiana durante la Rinascenza. Così i diversi interventi verteranno su argomenti quali: il teatro e la poesia visti in prospettiva crociana, la sua analisi del rinascimento e del barocco, la storia napoletana ed il suo rapporto con la Spagna, fino ad arrivare agli stretti legami con gli intellettuali spagnoli quali Unamuno.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©