Cultura e tempo libero / Tv

Commenta Stampa

Il Cavaliere presenta il libro di Bruno Vespa

Berlusconi contro Rai: “Niente scuse dopo insulti della Lettizzetto”


Berlusconi contro Rai: “Niente scuse dopo insulti della Lettizzetto”
12/12/2012, 21:41

"La tv pubblica lascia insultare" un leader di un partito politico "senza prendere provvedimento" ne' fare "pubbliche scuse. Allora tutto e' possibile...". E’ quanto dichiarato da Silvio Berlusconi durante la presentazione del libro di Bruno Vespa riferendosi all’intervento di Luciana Littizzetto durante il programma 'Che tempo che fa'. In realtà il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi ha sollecitato al direttore di Rai3 Antonio Di Bella a "un maggior rispetto e una maggiore attenzione nei confronti di tutti gli esponenti politici, evitando eccessi", fermo restando il "legittimo rispetto della satira". Le parole della Lettizzetto sono state lette come veri e propri insulti alla persona, andando al di la' del significato o della volontà proprie della satira.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©