Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Blue Midnight Orchestra: lo swing degli anni '30 arriva in Stazione Centrale


Blue Midnight Orchestra: lo swing degli anni '30 arriva in Stazione Centrale
16/12/2011, 14:12

Domani pomeriggio la Stazione Centrale di Milano offre un tuffo indietro nel tempo con le atmosfere originali della musica swing anni ’30 e ’40. Ad esibirsi live la Blue Midnight Orchestra, formazione di nove elementi che proporrà, riarrangiati, i più grandi classici di Duke Ellington, Count Basie, George Gershwin, Cole Porter, Glenn Miller e molti altri.

La formazione, nata dall’intuizione di Giovanni Serrazanetti di riunire alcuni dei musicisti più validi dell’area emiliano-romagnola, è composta dalla vocalità “jazzy” di Laura Luppi, 5 elementi per la sezione fiati - Andrea Ferrario (sax alto e sax soprano) Massimiliano Rossi (sax alto e clarinetto) Adriano Pancaldi (sax tenore) Alessandro Fariselli (sax tenore) Michele Vignali (sax baritono e sax soprano) – un pianista (Gian Marco Gualandi), un contrabbassista (Enrico Lazzarini) e un batterista (Andrea Burani).

Il concerto fa parte del palinsesto di eventi che Grandi Stazioni ha organizzato per lo scalo milanese durante le festività natalizie in programma fino al prossimo 20 dicembre. Tra i prossimi appuntamenti: Omar Pedrini (domenica 18), gli Amor Fou (lunedì 19) e Io?Drama (martedì 20).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©