Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Body Worlds apre le sue porte alla Festa della Musica con EPO, Redroom Dreamers e Katap


Body Worlds apre le sue porte alla Festa della Musica con EPO, Redroom Dreamers e Katap
20/06/2012, 10:06

Lo spettacolo della musica e lo spettacolo dell’anatomia in un’unica, straordinaria, serata. Giovedì 21 giugno 2012 in occasione della Festa Europea della Musica promossa dal Comune di Napoli, Gunther von Hagens’BODY WORLDS – Il vero mondo del corpo umano offrirà un concerto da non perdere nel suggestivo scenario del Real Albergo dei Poveri. Dalle ore 19 fino alle 22, in collaborazione con FreakHouse records&booking, si alterneranno sul palco allestito nell’androne monumentale tre band tra le più amate e interessanti del panorama musicale partenopeo: EPO, Redroom Dreamers e Katap. Per Un festoso vortice sonoro, tra musica e arte.



Per l’occasione, la mostra resterà aperta fino all’una di notte, con ingresso a tariffa speciale (11 euro per gli adulti e 7 euro per gli studenti) e una degustazione offerta da Cantine Lupo di Campoverde. BODY WORLDS racconta la complessità e la stupefacente perfezione del nostro corpo: il percorso informa ed educa sull'importanza di un corretto stile di vita, di una sana alimentazione e dell'attività fisica. È l’unica esposizione che permette al pubblico di conoscere il corpo umano “dal vero”.





EPO - Nati dall’incontro tra il chitarrista e autore Ciro Tuzzi e le idee del produttore e tastierista Mario Conte, nell’inverno del 2002 registrano il loro disco d’esordio, “Il mattino ha l’oro in bocca” che immediatamente s’impone all’attenzione di pubblico ed addetti ai lavori. Il successivo disco “Silenzio Assenso” viene pubblicato da blend'r e distribuito Venus. Il video di Sporco, col primo singolo estratto in rotazione sui maggiori canali musicali.. Ancora più fortuna riceve il videoclip del secondo singolo, “In cattività”. Girato tra Siviglia, Sagrès e Lisbona è spesso in rotazione su MTV, Allmusic e Rock TV. Un successo coronato dalla partecipazione degli Epo a TRL - Total Request Live, la trasmissione di maggior successo di MTV. Arriviamo al 2008: la necessità di tornare a dei suoni più scarni, ad atmosfere più intime porta alla realizzazione di un EP scaricabile in free download seguito da una serie di concerti acustici con una formazione inedita. Attualmente gli Epo stanno lavorando al nuovo disco



REDROOM DREAMERS - Nuova realtà rock napoletana al primo album. 12 brani, 12 canzoni, nella forma più pura dell'indie rock, sospese tra cameretta e palco. Il songwriter di Smog, Beck e American Music Club fuso nell'urgenza degli anni 90's. Verità e passione che ad ogni ascolto vi legheranno sempre più a questo debutto ricco di immagini suggestive e velate sfumature. Di questo quartetto si parla già molto all'estero, tra gli ambienti indie rock. Una band con una forza notevole, sintonizzata da qualche parte tra il cantautorato alternativo degli American Music Club e il post grunge di Seattle.



KATAP - Nel 2007 esce il primo disco “ANTIFORM”, contenente la hit Notorious Heart, riproposta ad oggi in vari remix, e scelta nel 2008 dal MEI (Meeting delle etichette indipendenti) come uno dei brani più rappresentativi della nuova scena musicale indipendente italiana. “Bullet” è il secondo album dei KATAP, prodotto in collaborazione con NutLabel. Rispetto al precedente lavoro segue una via più elektro-punk. Le chitarre elettriche, sporche e polemiche, creano contorni più tipicamente live. Ma l’elettronica, con i suoi synth, rimane sentinella vigile per offrire un sound dirompente nel quale il dancefloor si scontra con il rock’n’roll!



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©