Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Una carriera in ascesa e nui film

Bradley Cooper. Il sex-symbol presto nei panni di satana


Bradley Cooper. Il sex-symbol presto nei panni di satana
06/05/2011, 15:05

Il nome dell’attore Bradley Cooper lo abbiamo sentito pronunciare spesso o quanto meno la sua figura non è affatto passata inosservata. E bene questo ragazzo dagli occhi azzurri è diventato a poco a poco uno degli attori più richiesti nel mondo del cinema e non è solo il suo fascino il motivo di tanto successo ma il suo talento, lo stesso che lo hanno portato a recitare al fianco di grandi colossi come Robert De Niro( nel suo ultimo film: Limitless) .
Considerato un vero sex- symbol, il bel 36enne ha da poco avuto la notizia che prenderà parte alla film diretto da Alex Provas, un adattamento filmico dell’opera del poeta inglese John Milton Paradise Lost ( Paradiso perduto). Il personaggio che dovrà interpretare sarà quello del signore delle tenebre in persona. Un ruolo che Cooper già sa di calzare alla perfezione in quanto già testato nel film My little eye, in cui lo abbiamo visto come spietato serial killer o anche nel ruolo interpretato nel film Prossima fermata -L’inferno.
Sul film nel quale dovrà interpretare satana non si conoscono ancora molti dettagli,anche la sua presenza del resto deve ancora essere confermata dallo stesso Bradley.L’unica notizia al momento pervenuta è che sarà in 3D e che includerà una scena della cacciata dall’Eden di Adamo ed Eva.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©