Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Un seminario a Napoli

Brevetti e marchi, opportunità per la crescita delle imprese


.

Brevetti e marchi, opportunità per la crescita delle imprese
13/12/2010, 14:12

NAPOLI - Brevetti, marchi, disegni industriali possono rafforzare i fattori competitivi delle imprese e tutelare dalla contraffazione il valore economico che sono in grado di generare. Durante lo svolgimento del workshop sarà resa disponibile una postazione operativa per fornire chiarimenti, assistenza o informazioni inerenti i temi della tutela e valorizzazione della proprietà intellettuale. Sia in fase di iscrizione al workshop che durante il suo svolgimento, inoltre, sarà possibile prenotare degli audit brevettuali finalizzati a verificare il grado di conoscenza e le modalità di protezione, gestione e sfruttamento della proprietà intellettuale in azienda.
L'innovazione aziendale rappresenta un patrimonio intangibile, tutelabile solo attraverso il brevetto d'invenzione. Se integrati nella strategia industriale, brevetti, marchi, disegni industriali possono rafforzare i fattori competitivi per ampliare le capacità di scambio economico, commerciale e finanziario e tutelare dalla contraffazione il valore economico generato dalle imprese. L'innovazione, infatti, è una strategia che riguarda vari aspetti della vita di un'azienda: dall'introduzione di nuovi metodi di commercializzazione all'adozione di un nuovo tipo di organigramma. La tecnologia resta, tuttavia, l'elemento in grado di incidere in maniera realmente decisiva sullo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi processi. Per confermare il differenziale competitivo acquisito grazie all'innovazione, l'imprenditore tende a voler mantenere il segreto su come realizzare l'idea innovativa, conseguendo di fatto una vera e propria esclusiva. Per fare in modo che gli interessi degli innovatori coincidano con quelli della collettività, l'ordinamento giuridico prevede l'istituto del brevetto per invenzioni e per modelli di utilità. L'ordinamento prevede, allo stesso tempo la registrazione per modelli e disegni, la registrazione per topografie di semiconduttori, la possibilità di brevettare nuove varietà vegetali. La loro tutela consente al titolare di sfruttare l'oggetto del brevetto rendendolo, in tal senso, anche uno strumento difensivo dalle azioni dei propri concorrenti. Il workshop intende offrire una visione diversa dell'uso della proprietà industriale che oggi è percepita dalle aziende come mero costo, non sempre sostenibile, soprattutto dalle imprese di piccole dimensioni. L'obiettivo è di illustrare agli imprenditori l'utilizzo strategico e competitivo della creatività e delle invenzioni e fornire informazioni e strumenti, per la tutela e la valorizzazione della proprietà intellettuale.

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©