Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

Buon Ricordo: Convivi e un piatto per l'Emilia


Buon Ricordo: Convivi e un piatto per l'Emilia
05/10/2012, 10:08

Una serie di convivi e un piatto speciale per esprimere la loro vicinanza e amicizia ai due ristoranti del Buon Ricordo emiliani colpiti dal sisma dello scorso giugno, l’Osteria La Fefa di Finale Emilia (MO) e il Ristorante Rigoletto di Reggiolo (RE).

Giovanna Guidetti dell’Osteria La Fefa e Giovanni d’Amato del Ristorante Rigoletto cucineranno a quattro mani in vari ristoranti del Buon Ricordo, diventandone per un giorno una sorta di “padroni di casa”. Gli ospiti quindi gusteranno la loro pietanze cucinate con passione e maestria, ma non saranno i loro locali ad accoglierli. L’incasso andrà ovviamente a loro. 

I primi due convivi, in cui Giovanna Guidetti e Giovanni d’Amato realizzeranno un menu tutto emiliano sono il pranzo di domenica 7 ottobre all’ Hotel Ristorante Villa Carlotta di Belgirate (VB) di Ovidio Mugnai, Presidente dell’URBR, e la cena di domenica 21 ottobre al  Ristorante Manuelina di Recco (GE), insegna storica del Buon Ricordo, della famiglia Carbone. 

Per l’occasione è stato realizzato dagli artigiani della Ceramica Artistica Solimene di Vietri sul Mare un piatto speciale che riporta, affiancati, i nomi dell’Osteria La Fefa e del Ristorante Rigoletto e che verrà dato in omaggio ai partecipanti.

A questi primi due appuntamenti (organizzati in collaborazione con l’Associazione Collezionisti Piatti Buon Ricordo), ne seguiranno altri in vari ristoranti dell’URBR della penisola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©