Cultura e tempo libero / Viaggi

Commenta Stampa

Calabria, viabilità ancora in tilt


Calabria, viabilità ancora in tilt
31/01/2009, 10:01

E' tornato a splendere il sole, oggi, sul cosentino. Ma non è cessata l'emergenza frane. In particolare, i Vigili del Fuoco stanno monitorando un costone che minaccia di abbattersi su un tratto ferroviario nella zona di Pianette di Rovito, dove transitano i convogli locali delle Ferrovie della Calabria. La linea è attualmente interrotta per motivi di sicurezza. Permangono stati di allerta sullo Ionio, alla foce del fiume Crati, e sull'alto Tirreno, tra Cetraro e Belvedere Marittimo, dove sono numerosi gli smottamenti segnalati. In particolare, a Buonvicino si è verificato un movimento franoso nei pressi del torrente Corvino, al confine con il comune di Diamante. Per un fronte di circa 250 metri, una frana ha coinvolto tralicci dell'Enel e anche la rete fognaria. Nella zona ci sono anche diverse abitazioni a rischio.
Problemi si registrano anche nella provincia di Reggio Calabria dove, dopo la chiusura di un tratto dell'autostrada A3, anche un tratto della strada statale 18 è stato chiuso alla circolazione, con deviazione sulla ss 106 e quindi con numerosi disagi.
Resta chiuso ancora oggi, intanto, il tratto dell'A3 tra Cosenza e Falerna (Catanzaro), interessato dalla frana che domenica scorsa ha causato la morte di due persone ed il ferimento di altre cinque. E' probabile che domani riapra solo la corsia nord, mentre per la giornata di martedi' è previsto il dissequestro del tratto di circa 600 metri interessato dalla frana, sul quale la procura della Repubblica di Cosenza ha disposto una serie di accertamenti tecnici.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©