Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Camerota, successo per il concerto dei 99Posse


Camerota, successo per il concerto dei 99Posse
08/12/2009, 19:12


CAMEROTA - Musica, divertimento ma anche tanta solidarietà. Si è chiuso con un bilancio estremamente positivo il primo appuntamento di “Mare d’Inverno”, evento organizzato dal Comune di Camerota in collaborazione con don Gianni Citro, ideatore del Meeting del Mare. I 99 Posse, per una notte hanno trasformato il porto di Marina di Camerota in una grande platea di giovani provenienti da tutta la Regione. Durante il concerto sono state raccolte delle offerte che serviranno alla realizzazione di una casa di accoglienza in un villaggio alluvionato delle Filippine. La struttura che servirà ad accogliere decine di senza tetto verrà denominata “Casa Camerota”. “Il concerto dei 99Posse – ha spiegato Don Citro - è stato un momento importante dedicato alla musica, ai giovani e alla solidarietà. Tutto si è svolto nella massima tranquillità. I ragazzi ancora una volta hanno dimostrato di saper coniugare divertimento e solidarietà”. E il pienone inaspettato di ragazzi, che per una notte di inverno hanno affollato la cittadina cilentana, ha spinto l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Domenico Bortone, a riconfermare subito l’impegno anche per il prossimo anno: “Dopo il successo di lunedì sera – ha spiegato l’assessore al commercio Pierpaolo Guzzo – il prossimo anno ripeteremo l’evento e faremo in modo che tutte le attività commerciali siano aperte. Subito dopo Natale terremo un incontro di programmazione con tutti i commercianti”. Più che soddisfatto il primo cittadino: “Riuscire a movimentare l’economia anche nei mesi invernali è la nostra grande scommessa – ha spiegato Domenico Bortone – Il prossimo anno ci organizzeremo prima e meglio per un cartellone di eventi ancora più vasto e significativo. Risollevare l’economia locale e dare qualche svago in più ai nostri giovani mi sembra il minimo che possiamo fare.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©