Cultura e tempo libero / Archeologia

Commenta Stampa

Mario Pagliari: "Vogliamo ridare splendore ai monumenti"

Campi Flegrei, Piscina Mirabilis affidata ai privati


Campi Flegrei, Piscina Mirabilis affidata ai privati
10/09/2010, 18:09

NAPOLI - La tutela dei monumenti dei Campi Flegrei potrebbe essere affidata ai privati. Un gruppo di operatori alberghieri per tre anni potrebbero in via sperimentale occuparsi oltre che dei servizi di ristoro, di accoglienza e delle visite guidate anche della manutenzione e promozione della Piscina Mirabilis.
Il complesso archeologico, cisterna della flotta imperiale romana, da tempo, infatti, è in stato di abbandono. Per questo motivo Mario Pagliari, presidente della sezione Turismo dell'Unione Industriali di Napoli, ha presentato al Ministero per i Beni culturali la richiesta per la tutela del sito archeologico. Il progetto con il consenso della Soprintendenza potrebbe essere esteso in diverse aree dei Campi Flegrei, dal museo del Castello di Baia al Rione Terra, dalle Cento Camerelle allo stadio di Antonino Pio a Pozzuoli, dalla tomba di Agrippina al Serapeo.
"Vogliamo riportare i monumenti al loro originale splendore senza togliere alcuna prerogativa nè al ministero nè alle Soprintendenze locali", ha dichiarato Mario Pagliari.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©