Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Cerimonia nella caserma "Salvo D'Acquisto"

Carabinieri: celebrato a Napoli 196esimo fondazione Arma


.

Carabinieri: celebrato a Napoli 196esimo fondazione Arma
05/06/2010, 13:06


NAPOLI - E' stato celebrato nella caserma "Salvo D'Acquisto" di via Salvatore Tommasi, sede del comando Legione Campania, a Napoli, il 196mo anniversario della fondazione dell'Arma dei carabinieri. Il generale di corpo d'Armata, Maurizio Scoppa, comandante del 'Comando interregionale Ogaden', ha tracciato un bilancio delle attività svolte dai militari dei reperti dipendenti nell'ultimo anno. Dodici mesi caratterizzati da un calo del numero reati e da un contestuale aumento degli arresti. Insomma, è stata condotta un'azione di contrasto sui territori, di cui ad alto rischio, e che ha visto la presenza capillare delle pattuglie degli uomini dell'Arma. Scoppa, inoltre, ha riferito del lavoro di riorganizzazione delle strutture, avviato anche per dare, con le risorse a disposizione, una risposta sempre più efficiente alla richiesta di sicurezza da parte dei cittadini. Alla cerimonia, che non si svolgeva nel cortile della caserma "D'Acquisto" da 26 anni, hanno partecipato, tra gli altri, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro; della provincia di Napoli, Luigi Cesaro e il vicesindaco di Napoli, Sabatino Santangelo. Presenti numerosi magistrati con il procuratore generale di Napoli, Vincenzo Galgano e i procuratori della Repubblica di Napoli, Giovandomenico Lepore, e di Torre Annunziata, Sabatino Santangelo. La cerimonia è stata aperta con gli omaggi alla bandiera di guerra del Battaglione Carabinieri Campania seguiti dalla lettura dell'ordine del giorno del comandante generale dell'Arma, Leonardo Gallitelli. Successivamente il generale Scoppa e il generale di divisione,
Franco Mottola, comandante della Legione Campania, hanno consegnato le onorificenze ai militari che si sono particolarmente distinti nell'ultimo anno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©