Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Carnevale Antirazzista al Parco San Gennaro: misto e felice senza discriminazioni ne paure


Carnevale Antirazzista al Parco San Gennaro: misto e felice senza discriminazioni ne paure
07/02/2010, 13:02

La tradizione del carnevale nasce nel mondo contadino come rituale di esorcizzazione delle paure legate all'inverno della natura per augurarsi una primavera ricca di buoni prodotti portatori di una vita futura serena. Purtroppo oggi il carnevale ha perso il suo senso originario per diventare un momento di mero consumismo .
Il carnevale che l'Associazione del Parco San Gennaro propone, si ispira ai temi classici del carnevale: il pazzariello, la vecchia, le quattro stagioni della natura, che possono diventare anche i quattro elementi, le quattro razze, in lotta con i quattro mostri del mondo moderno.
Un Carnevale di colori, con i quali è dipinto il mondo, colori che per loro natura si integrano perfettamente fra di loro senza creare contrasti, ma anzi sviluppando un armonia festosa con un forte valore sociale e trasmettendo un messaggio di convivenza pacifica delle diversità .
La nostra sfilata attraverserà uno dei tanti i luoghi dell' emergenza, il Rione Sanità, cercando di liberarlo dagli stereotipi che hanno finito per trasformarlo in un vero e proprio ghetto, tagliato fuori dai circuiti ordinari dell' arte, della cultura e della partecipazione, favorendo percorsi di riappropriazione dello spazio pubblico.

Appuntamenti:

-Laboratorio di preparazione di maschere che avrà inizio giovedì 21 gennaio dalle ore 16.30 alle 18.30 al parco San Gennaro e proseguira' tutti i giovedi fino al 12.

-Venerdi 12 febbraio ore 9:30 Sfilata delle maschere : partenza da via Vergini e festa finale al parco San Gennaro

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©