Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Caserta: "Libera le fonti", tre giorni di cultura, musica e spettacolo


Caserta: 'Libera le fonti',  tre giorni di cultura, musica e spettacolo
29/06/2010, 10:06


CASERTA - Dal 29 Giugno al 1 Luglio, a Caserta, il Festival itinerante “Libera le fonti” -proposto dal Comitato Acqua Pubblica e realizzato da Liberalibri, Casertamusica e Macchina Da Presa- animerà il centro città ponendo l’ attenzione sull’importanza di beni comuni quali acqua e biblioteche. Le tre associazioni non sono nuove a iniziative di tipo culturale per risvegliare l’attenzione su problematiche sociali e cittadine. Da tempo, infatti, richiamano l’attenzione sulla chiusura delle biblioteche nella città capoluogo e, in vista della chiusura della campagna di raccolta di firme per il referendum contro la privatizzazione dell’acqua (il 4 Luglio), propongono una tre giorni di musica, proiezioni, performances teatrali e micro conferenze. L’iniziativa che pone l’accento su alcuni beni universali comuni inalienabili in una vita civile, ha raccolto il consenso entusiasta sia del Comitato Acqua Pubblica, che aprirà tutte le serate con un intervento per poi procedere alla raccolta firme per i referendum, che di organizzazioni quali la Fuci, la Fiab e di note personalità del mondo della cultura e del giornalismo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©