Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Caserta, "Luglio in Jazz" 2013

La rassegna Jazz targata Centro Commerciale Campania

Caserta, 'Luglio in Jazz' 2013
17/06/2013, 11:35

CASERTA - Sulla scia del successo della prima edizione di “Giugno in Jazz” 2012, quest’anno il Centro Commerciale Campania punta in alto con una rassegna ancora più ricca e di profilo internazionale. Il Centro Commerciale Campania ospita uno dei più interessanti festival jazz del sud Italia, rivolto non solo agli appassionati ma anche a quanti vogliano approcciare a un genere musicale affascinante e moderno.

 


Sette gli appuntamenti di Luglio in Jazz 2013 (dal 28 giugno al 21 luglio), dedicati ad artisti di fama internazionale come MATT BIANCO, THE START POINT, KURT ELLING, MIKE STERN VICTOR WOOTEN BAND, RANDY CRAWFORD & JOE SAMPLE, TRIBAL TECH, SPYRO GYRA.

La rassegna si apre venerdì 28 giugno con MATT BIANCO. Matt Bianco ha al suo attivo più di dodici album, numerosi successi come “Get Out Of Your Bed Pigro” o “Half a Minute”, tour mondiali sold-out, dischi d’oro e di platino, 20 anni di costanti successi. Presenta insieme a Mark Fisher (ex tastierista degli Wham) il nuovo lavoro ”Hideaway”, musica che, come suggerisce il titolo dell’album, vi porterà lontano dallo stress della quotidianità.

Giovedì 4 luglio salgono sul palco di Piazza Campania THE START POINT. The Start Point è un progetto tutto italiano che unisce 4 musicisti di consolidata esperienza in un mix sonoro che spazi tra i generi della musica di derivazione jazz, o più generalmente black. Sul palco insieme a Marcello Sutera, bassista con all’attivo numerose collaborazioni internazionali, anche Alessandro Altarocca, Filippo Mignatti e Nicola Peruch.

Domenica 7 luglio il Centro Campania ospita KURT ELLING, il più rinomato jazz vocalist contemporaneo nominato “Male Singer of the Year” dalla Jazz Journalists Association in una mezza dozzina di occasioni negli ultimi dieci anni, periodo nel quale è stato perennemente in testa allo storico “Down Beat Critics Poll”, vincitore (e più volte nominato) di diversi Grammy. La sua grande voce è gestita con incredibile scioltezza tecnica e profondità emotiva, riuscendo a modulare con gusto e sensibilità ritmo, timbro, fraseggi e dinamiche.

MIKE STERN VICTOR WOOTEN BAND si esibiscono Mercoledì 10 luglio. In una carriera che abbraccia tre decenni, Mike Stern si è affermato come uno dei primi chitarristi jazz-fusion e compositori della sua generazione. Vincitore di cinque Grammy, Victor Wooten è stato votato nel 2011, dalla rivista “Rolling Stone”, uno dei dieci migliori bassisti di tutti i tempi.

Giovedì 11 luglio è la serata dedicata a due grandi artisti: RANDY CRAWFORD & JOE SAMPLE. Randy Crawford e Joe Sample sono due “leggende viventi” della storia della musica le cui vite si sono intrecciate per 36 anni.

Venerdì 12 luglio TRIBAL TECH in concerto. Tribal Tech è considerato dal 1984 un gruppo icona della musica jazz-fusion (per alcuni), jazz-rock (per altri), rock-fusion o (a seconda dei membri fondatori del gruppo) alla fusion-progressive.

Ultimo appuntamento della rassegna sarà domenica 21 luglio SPYRO GYRA. Nata nel 1974 a Buffalo da Jay Beckenstein e Jeremy Wall, la band Spyro Gyra trova la propria identità mescolando r&b, musica caraibica ed elementi pop e jazz. Il contributo di Jay al sax ha influenzato negli ultimi decenni molti degli odierni stili jazz più conosciuti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©