Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Caserta, presentazione dell’ultimo romanzo giallo di Angela Capobianchi


Caserta, presentazione dell’ultimo romanzo giallo di Angela Capobianchi
29/10/2011, 09:10

Venerdì 4 novembre 2011, ore 18.30 presso l’Istituto di Musicologia di Caserta in via Giotto 35, presentazione dell’ultimo romanzo giallo di Angela Capobianchi, ESECUZIONE, Edizioni Piemme Linea Rossa.
Dialoga con l’autrice la scrittrice Patrizia Papa, modera l’incontro la giornalista Francesca Nardi.
Incursioni musicali dal repertorio classico eseguite da Roberto Dima e Simone Matarazzo, allievi del M° Rosalba Vestini, direttore artistico dell'Istituto.
L’evento è in collaborazione con la libreria Mondadori di Caserta.

Chi desiderasse proseguire la serata in compagnia di Angela Capobianchi potrà confermare la sua partecipazione alla speciale "cena con l'autrice" nel ristorante l'Antico Cortile in Via Tanucci 53, inviando un’email all’indirizzo prenota@paolorusso.biz entro le ore 16 di mercoledì 2 novembre. (Nel testo dell’email si prega di precisare il nr. di persone partecipanti e almeno un recapito telefonico)
Presentazione-concerto | Caserta
"L'uomo guardava dritto davanti a sé e pensava alla ragazza. Una quasi bambina, in verità, abbandonata nel buio fra foglie e aghi di pino, squarciata come una bambola di pezza da qualcuno che non era un gigante. Uno di statura normale, dall'aspetto normale, che magari le si era avvicinato sorridendo amichevole. Uno che l'aveva ridotta a un corpo martoriato e scomposto, senza un brandello di vita in più da spendere da nessuna parte."
ESECUZIONE è un thriller psicologico entusiasmante, che tiene il lettore col fiato sospeso dalla prima all’ultima riga. Una storia raffinata, complessa, senza cadute di tono, dalla tensione sempre ai massimi livelli. Una scrittura curata, limpida, elegante, non comune fra i giallisti. Una rosa di personaggi destinati ad imprimersi nella memoria, dalla maestra di pianoforte, autoritaria e carismatica, al fascinoso e irruento commissario, dal vice-questore stolto e smargiasso allo smaliziato e corpulento ispettore, dalla figlia timida e devota ad una schiera di adolescenti talentuosi e alieni. Una varietà di tematiche attualissime: la marginalità della provincia, la crisi della famiglia, le complicate relazioni fra uomo e donna, la comunicazione inceppata tra genitori e figli, la solitudine e il disagio degli adolescenti, l’esaltazione di sentirsi parte di un gruppo, l’invidia portata a conseguenze estreme, la mostruosità che affiora e dilaga. Angela Capobianchi eccelle fra gli autori di gialli per il suo straordinario talento, che le ha consentito di affermarsi in Olanda come “the Italian thriller queen”.
Pescarese, Angela Capobianchi ha lasciato la professione di avvocato per dedicarsi alla famiglia e alla sua grande passione: scrivere gialli. Vincitrice del Premio "Gran Giallo Città di Cattolica" per il racconto Delitto alle terme, pubblicato nei Gialli Mondadori, ha scritto Le ragioni del lupo per Di Renzo Editore, tradotto in lingua tedesca. Per Piemme ha pubblicato I giochi di Caterina, molto apprezzato in Italia e all'estero, nonché l'ultimo romanzo, Esecuzione, avvincente thriller psicologico ambientato nel mondo della musica classica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©