Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Caserta, tutto pronto per il Cinema dal Basso


Caserta, tutto pronto per il Cinema dal Basso
26/01/2011, 12:01

Saranno i cortometraggi i protagonisti indiscussi del primo appuntamento del 2011 con Cinema dal Basso, il gruppo di cinefili che mira a dar vita ad una rete sotterranea che, dal basso appunto, unisca tra di loro artisti indipendenti impegnati nella settima arte e a creare uno spazio aperto di scambi sinergici tra maestranze cinematografiche in cui maturare forme di espressione indipendenti, idee innovative, collaborazioni interessanti e modalità di aggirare gli alti budget, notoriamente imposti da quest’arte, ma anche opportunità per dar vita a nuovi progetti, fondati su criteri di creatività, indipendenza e libero scambio tra culture. In nome di questo manifesto d'intenti Cinema dal Basso organizza eventi a cadenza mensile, in vista del II Festival del Cinema Indipendente che si terrà nel mese di maggio a Caserta. Il prossimo appuntamento è per il 28 gennaio dalle ore 18:00 presso il Teatro Civico 14: una serata tutta all'insegna dei più interessanti, appassionanti e originali cortometraggi selezionati per voi da Cinema dal Basso nel corso delle principali rassegne cinematografiche indipendenti italiane. Ai corti, che al momento rappresentano la forma cinematografica più genuina, innovativa, più realmente “dal basso” che ci sia, quella che più di ogni altra permette di esprimere realmente, anche con pochi mezzi, le grandi potenzialità di un regista, la genialità di una sceneggiatura, la forza emozionale di un film in miniatura è dedicata la serata che vedrà anche due protagonisti d'eccezione. Il primo è un esperto del campo: Giuseppe Marco Albano, giovane regista, scrittore e sceneggiatore pugliese molto promettente, autore degli apprezzatissimi “Xie Zi” e “Il Cappellino” e con un nuovo corto in uscita, parteciperà alla serata con un intervento sul cortometraggio e sul cinema dal basso, animato dall'ironia e dall'originalità che lo contraddistinguono e che non mancheranno di suscitare la simpatia e l'interesse del nostro pubblico. Altro graditissimo ospite sarà il casertano Marco D'Amore, grandioso attore teatrale di recente approdato al cinema, come coprotagonista accanto a Toni Servillo ne “Una Vita Tranquilla”. Dopo il consueto buffet, a chiudere la serata sarà un inedita esibizione live di una della band più interessanti e apprezzate nel panorama emergente italiano: i Gentlemen's Agreement, che presenteranno in anteprima assoluta per Cinema dal Basso il primo assaggio del nuovo album “Carcarà” in un inedito e suggestivo spettacolo live dal sapore caraibico.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©