Cultura e tempo libero / Musica

Commenta Stampa

Tredici serate e 27 band per il concorso all'Oddly Shed

Caserta, tutto pronto per Il World Sound Contest


Caserta, tutto pronto per Il World Sound Contest
03/11/2010, 21:11

CASERTA - Tredici serate, 27 gruppi; una finale che si preannuncia imperdibile e di grande qualità. La prima edizione del World Sound Contest organizzato dal giovane musicista Paolo Roberti, ha nel nome un'ambizione e nella giuria di qualità presieduta dal mitico Gio Vescovi (musicista blues e vicedirettore artistico nazionale del  Festival Pub Italia) una garanzia di professionalità e qualità.
Ogni giovedì, a partire dal prossimo 11 novembre  e con l'unica eccezione dell'esibizione prevista per mercoledì 24, quasi trenta band musicali provenienti da tutta la penisola si sfideranno nella suggestiva cornice offerta dall'Oddly Shed di Caserta.
Oltre alle band in gara, previsti anche 5 ospiti di ottimo spessore per impreziosire le diverse serate. Si parte con i napoletani H2Rock previsti proprio per il primo appuntamento dell'11 novembre. Poi, il 20 gennaio, sarà la volta degli Xenon da Casagiove e degli It ends with us di Caserta. Chiusura in bellezza durante la serata finale dell'11 febbraio con "Gli Atleti" e gli "Steal Emotions".
Assolutamente conveniente anche la formula ticket-consumazione: 5 euro per musica e  bevanda o 7 euro per musica, bibita e saltimbocca.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©