Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Castelvolturno, da oggi al via la rassegna FIl.mare


Castelvolturno, da oggi al via la rassegna FIl.mare
27/11/2009, 11:11


CASTELVOLTURNO - Si inaugura oggi Fil.mare, la rassegna di film e documentari ispirati al mare in programma fino al 12 dicembre nei centri del litorale domizio. In mattinata all'Holiday Inn Resort Naples-Castelvolturno il convegno a cura del Laboratorio di Acquariologia della Stazione Dohrn di Napoli sul mare sostenibile con i ragazzi delle scuole del territorio. Poi l’apertura della mostra fotografica sulle Olimpiadi di Pechino e l’esposizione dei modellini di imbarcazioni storiche e di Coppa America seguita dall'esibizione dei modellini velici e dalla miniregata nella piscina dell'Holiday Inn Resort Naples-Castelvolturno.
L'attrice Carolina Crescentini, che in serata riceverà il Premio Domiziano, incontrera' stampa e istituzioni alle ore 17.30 negli spazi dell'hotel, mentre alle ore 20 si terra' l'inaugurazione della kermesse con la cerimonia di consegna del 'Premio Domiziano'. Diretto dal critico cinematografico Valerio Caprara, Fil.mare assegnera' quest'anno il riconoscimento al regista Giuseppe Tornatore, al produttore Aurelio De Laurentiis, alla giovane e brillante Carolina Crescentini, al regista Giuseppe Ferrara, al cantautore Enzo Gragnaniello, alla scrittrice Carola Flauto, al giornalista Nino Petrone, ai sub Giancarlo Bellingrath e Claudio Ripa, allo yacht designer Brunello Acampora. A presentare la serata le gemelle Laura e Silvia Squizzato.
Domani, poi, incontro dei giornalisti campani dell'Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana) per discutere sugli eventi sportivi come volano di sviluppo per l'economia e il turismo del Mezzogiorno.
La rassegna cinematografica Fil.mare e’ organizzata nell’ambito del progetto ‘Un Mare di Energia’, ideato dal Comitato Provinciale Coni di Caserta presieduto da Michele De Simone, in collaborazione con l'Associazione Cinematografica ‘G. Barattolo’ di Napoli e ha lo scopo di rilanciare l’immagine di un territorio ricco di potenzialità ed eccellenze.
La kermesse e’ stata presentata in ottobre a Milano, durante la finale mondiale di ‘Sport Movies & Tv 2009-27° Milano International Ficts Festival’, organizzato dalla Federazione Internazionale del Cinema e della Televisione Sportiva, di cui la rassegna casertana e’ uno dei 14 appuntamenti inseriti nel calendario mondiale della Ficts.
Il programma di Fil.mare, oltre alla consegna del Premio Domiziano e alle proiezioni in programma al Cinema Bristol di Pinetamare dal 3 dicembre (si comincia con l'anteprima del film 'Anno 1' di Harold Remis), prevede regate di modellini alla darsena di San Bartolomeo – Pinetamare e una tre giorni al Museo Archeologico ‘Biagio Greco’ di Mondragone in collaborazione con il Centro Sub Campi Flegrei con conferenze e proiezioni sulle citta’ sommerse di Baia, Elea-Velia e Sinuessa. In particolare per l’edizione 2009 di Fil.mare verranno proiettati una cinquantina di documentari sugli sport acquatici fino al 12 dicembre tra le sedi di Pinetamare, Mondragone e Caserta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©