Cultura e tempo libero / Letteratura

Commenta Stampa

Celebrazione in memoria di Lino Romano e dibattito “La nostra terra è per la vita”


Celebrazione in memoria di Lino Romano e dibattito “La nostra terra è per la vita”
12/12/2012, 10:42

Il Presidio Territoriale Afragola-Casoria di Libera Associazioni, Nomi e Numeri Contro le mafie comunica che, in ricordo di Lino Romano, Venerdi 14 Dicembre alle ore 18 e 30 nella Parrocchia di San Biagio a Cardito, ci sarà una celebrazione eucaristica presieduta da S.E. Mons. Angelo Spinillo. A seguito della messa ci sarà l’incontro-dibattito “La nostra terra è per la vita” dove sarà possibile ascoltare due testimonianze di economia sociale sui beni confiscati alla criminalità organizzata. Economia sociale, nel senso di pensare ad un mercato che non lasci indietro le persone con problematicità ma al contrario ad un mercato che dia opportunità. Fare attività sociale sui beni confiscati alla camorra rende tali attività ancora più decisive per i nostri territori. E’ l’emblema di un cambio di paradigma che può avvenire. Da terreni di morte a terreni di vita, di diritti.

Giuliano Ciano, della fattoria sociale “Fuori di zucca” e Simmaco Perillo della Cooperativa sociale “Al di là dei sogni” ci racconteranno cosa significa essere cooperative sociali e cosa significa operare in beni abbandonati o confiscati alla camorra. Esempi di riscatto per i nostri territori troppo spesso provati da morti assurde. In memoria di Lino Romano non possiamo far altro che impegnarci affinché i nostri territori possano finalmente riscattarsi da ogni pratica camorrista.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©