Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

cerimonia annuale del Passaggio delle Consegne del Rotary Club di Capua Antica e Nova


cerimonia annuale del Passaggio delle Consegne del Rotary Club di Capua Antica e Nova
22/06/2012, 15:06

Il 19 giugno nella raffinata cornice della Masseria Giòsole in Capua si è svolta la suggestiva cerimonia annuale del Passaggio delle Consegne del Rotary Club di Capua Antica e Nova.
Al presidente uscente Guido Perrotta è subentrato l’architetto Angelo Di Rienzo, stimato professionista capuano, che guiderà il prestigioso sodalizio nell’anno rotariano 2012-13.
Il Rotary è una organizzazione internazionale costituita da uomini e donne del mondo delle professioni e degli affari, che lavora per realizzare progetti umanitari e di assistenza alle comunità, incoraggiare il rispetto di rigorosi principi etici, soprattutto in ambito professionale, e combattere disagi sociali ed economici come la fame, le malattie e l’analfabetismo.
Sorto a Chicago nel 1905 ad opera di Paul Harris, è l’organizzazione di servizio più antica al mondo, conta oltre 1.200.000 soci, più di 33.000 club in 200 Paesi sparsi in tutti i continenti, costituendo quindi una rete mondiale di uomini e donne impegnati a costruire un futuro migliore attraverso il lavoro dei singoli club aderenti al Rotary International ed alla Rotary Foundation.
Alla elegante serata, hanno preso parte prestigiose autorità rotariane, come il past governatore distrettuale Francesco Socievole, gli assistenti dei governatori Giuseppe Vecchione ed Eugenio Russo, oltre a numerosi presidenti di altri Rotary Club e la presidente dell’Inner Wheel di Capua.
Erano altresì presenti autorità civili, religiose e militari, tra cui il sindaco di Capua Carmine Antropoli, autorevoli esponenti del mondo delle professioni e della cultura della nostra provincia tra cui il presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti di Caserta Pietro Raucci, il Presidente della Camera Penale di S. Maria C. V. avv. Angelo Raucci ed il poeta e saggista Mons. don Giuseppe Centore.
Dopo il saluto del presidente uscente, che si è accomiatato ripercorrendo i momenti salienti del suo mandato, il Presidente entrante, l’architetto Angelo Di Rienzo, ha illustrato dettagliatamente il programma per l’anno rotariano che lo attende, riservando grande importanza al ruolo che il Rotary Club di Capua Antica e Nova dovrà svolgere nel contesto territoriale al quale si rivolge.
Un territorio vasto che va dalla città di S. Maria C. V., l’antica Capua, alla Capua odierna di impianto medievale, con il suo carico di problematiche ma anche di grandi ed inespresse risorse.
Angelo Di Rienzo ha altresì sottolineato l'attualità dell'impegno rotariano, ribadendo l'importanza di ogni singolo socio nella realizzazione di un mondo migliore, inteso come ideale di armonia e di convivenza pacifica tra i popoli; ha infine presentato il qualificato Consiglio Direttivo che lo affiancherà nell’espletamento del suo mandato, composto dall’avv. Pierfrancesco Lugnano, l’avv. Tommaso Santoro, il dr. Francesco Mercurio ed il dr. Giuseppe Valente.
Dopo aver invitato i soci tutti ad un’attiva partecipazione alla vita del Club, un piacevole momento conviviale, all’insegna dell’amicizia, ha concluso la serata.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©