Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

Cervantes e Raffaello alla Basilica di San Domenico Maggiore


Cervantes e Raffaello alla Basilica di San Domenico Maggiore
11/12/2009, 11:12

Per iniziativa dell' INSTITUTO CERVANTES DI NAPOLI - presso la Basilica di San Domenico Maggiore
Mercoledì 16 dicembre 2009 alle ore 18 il Cervantes dona alla città una riproduzione dell'opera di Raffaello Sanzio "La madonna del pesce"

Alle ore 18 30 nella sala San Tommaso D'Aquino, recital del chitarrista ANTONIO GRANDE, con musiche di Gaspar Sanz, Cimarosa e Scarlatti.

Antonio GRANDE, è nato e ha studiato a Napoli presso il Conservatorio S.Pietro a Majella; è stato allievo di Francesco De Santis per la chitarra e di Bruno Mazzotta per la composizione. Si è in seguito perfezionato con Roberto Aussel, Mario Gangi, Oscar Ghiglia, José Tomàs. Parallelamente si è laureato in Diritto.

Svolge attività concertistica in Italia, in Belgio, Olanda, Francia e Germania, partecipando spesso a eventi culturali di rilevanza internazionale. Dedica molto tempo alla musica d'insieme, dal duo all'orchestra da camera, contribuendo alla divulgazione del repertorio contemporaneo, soprattutto di autori di scuola napoletana. Ha effettuato registrazioni per le radiotelevisioni italiana ed olandese, Italia I ed altri canali nazionali italiani; ha inciso per l'etichetta inglese Saga Records un CD di opere dell'ottocento italiano per flauto e chitarra. E' autore di numerose trascrizioni ed opere didattiche per il suo strumento.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©