Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Chris Brown chiede scusa per le percosse a Rihanna


Chris Brown chiede scusa per le percosse a Rihanna
21/07/2009, 12:07

L'8 febbraio scorso destò molto scalpore il litigio tra il cantante Chris Brown e la sua fidanzata, la cantante Rihanna, proprio alla vigilia della consegna dei Grammy Awards. Brown picchiò selvaggiamente Rihanna al termine di un litigio verbale, mandandola in ospedale e finendo arrestato. Ma oggi, a quasi 6 mesi di distanza, ha deciso di mettere sul suo sito internet un video, nel quale chiede scusa ai propri fan e a quelli della fidanzata per il suo comportamento di quella sera. "Quello che ho fatto è imperdonabile. Ho detto a Rihanna un numero incalcolabile di volte, e lo dico a voi oggi che sono veramente desolato di non essere stato capace di gestire quella situazione diversamente, e meglio", dice il cantante alla videocamera.
C'è da tenere presente che tra meno di un mese Chris Brown verrà condannato ad una pena di 180 giorni di lavori di interesse generale proprio per quell'episodio.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.