Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Chris Brown condannato a 5 anni per le botte a Rihanna


Chris Brown condannato a 5 anni per le botte a Rihanna
26/08/2009, 14:08

Il cantante Chris Brown è stato processato per l'aggressione alla fidanzata Rihanna, avvenuto lo scorso 22 giugno, la sera in cui si assegnarono i Grammy Awards. La condanna finale è di 5 anni con la condizionale, più 180 ore di lavori socialmente utili. Inoltre è stato fatto obbligo a Brown di frequentare un programma sulle violenze domestiche e di mantenere una distanza di 100 yarde (pari a 91,5 metri) da Rihanna; distanza che può scendere a 10 yarde (9,15 metri) in caso di eventi pubblici. Le 180 ore di lavori pubblici (cioè pulire le strade o raccogliere l'immondizia) possono essere svolte in Virginia, dove Brown vive; lo stesso il corso sulle violenze domestiche.
In caso di violazione delle condizioni, per Brown scatterà il carcere.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©