Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

È polemica sull'iniziativa. I genitori "Troppo esplicito"

Cina: il libro “pornografico” da adottare nelle scuole


Cina: il libro “pornografico” da adottare nelle scuole
22/08/2011, 19:08

Un nuovo libro di testo per l’educazione sessuale nella scuola elementare sarà adottato a livello sperimentale per la prima volta quest’anno in una serie di scuole selezionate di Pechino e di Shanghai. Il libro, dal titolo “Boys and Girls” (Ragazzi e Ragazze), viene descritto dai suoi autori come un testo didattico che contiene non solo informazioni di tipo biologico, ma anche di tipo psicologico e morale. Il testo inoltre contiene illustrazioni e spiegazioni sul sesso e spiega anche ai giovani come proteggersi da eventuali aggressioni di tipo sessuale. “Penso che sia una buona cosa per i bambini - commenta una madre il cui figlio di sei anni inizierà nei prossimi giorni la scuola elementare – l’educazione sessuale è importante. I bambini oggigiorno iniziano presto a chiedere spiegazioni sul come sono nati e fanno domande sul sesso”.
Nonostante il parere favorevole di diversi genitori, l’iniziativa non ha tuttavia mancato di suscitare polemiche nel paese e molti genitori hanno criticato il nuovo testo, che comunque verrà adottato per il momento solo in poche scuole selezionate, definendolo addirittura “pornografico”. “Il libro è troppo esplicito - sostiene Liu, una madre - sia nel linguaggio che nelle immagini, non va bene per bambini della scuola elementare. I nostri figli potrebbero essere spinti a copiare dei gesti o a pronunciare frasi non adatte a loro”

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©