Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

La rassegna Cinemasommerso-IndiVisioni

Cinema indipendente protagonista a Pozzuoli


Cinema indipendente protagonista a Pozzuoli
23/05/2012, 15:05

NAPOLI - “Cinemasommerso – IndiVisioni”, la rassegna sul cinema indipendente che ha preso il via lo scorso 16 maggio, fa tappa domani, alle 20.30, all'Artgarage di Pozzuoli. E' prevista la proiezione de “Il pranzo di Natale”, il film partecipato sul Natale in Italia, coordinato dalla regista Antonietta De Lillo, che sarà presente in sala per un interessante dibattito.
“Il Pranzo di Natale” (Italia, 2011), nato da un’idea di Antonietta De Lillo e prodotto da Marechiaro Film, è un lavoro collettivo che ha come filo conduttore la tradizione del Natale in Italia, raccontata attraverso linguaggi diversi che insieme formano una narrazione unitaria. 
La rassegna “Cinemasommerso – IndiVisioni” è organizzata da Indinapolicinema, l’associazione dei cineasti indipendenti campani, per favorire l’incontro tra la comunità dei cineasti e quella degli spettatori. Alle proiezioni, infatti, sono presenti o in collegamento Skype registi, produttori e sceneggiatori per un confronto con gli spettatori.  I cinque film protagonisti delle proiezioni sono stati selezionati tra 50 film indipendenti da Indicinema, la federazione nazionale delle associazioni per il cinema indipendente, tra queste Indinapolicinema, guidata da Maurizio Fiume, Francesca Amitrano e Vladimir A. Marino, che, con la rassegna Cinemasommerso-IndiVisioni si propone di coinvolgere gli spettatori in un confronto interattivo. L’associazione di cineasti, costituita nell’ottobre 2011, presenta una bozza di Legge regionale sul cinema indipendente (che in Campania manca dal 2008) e propone la petizione "99 parole del cinema",  affinché vengano meglio distribuite le risorse destinate al cinema, visto che l’80% dei fondi stanziati dallo stato vengono assegnati automaticamente ai film di maggiore incasso.

Commenta Stampa
di GB
Riproduzione riservata ©