Cultura e tempo libero / Cinema

Commenta Stampa

Cinquecentomila euro di debiti

Cinema: La Fondazione Fellini rischia la chiusura


Cinema: La Fondazione Fellini rischia la chiusura
14/08/2010, 15:08

BOLOGNA - La fondazione Fellini di Rimini, istituita nella citta' natale per ricordare il regista autore di pellicole memorabili come 'La dolce vita', 'Amarcord' e 'La strada', gravata da debiti e scoraggiata dall'atteggiamento delle istituzioni, rischia di chiudere. Lo afferma il presidente storico della Fondazione, Vittorio Boarini, in un'intervista a 'Repubblica'. Cinquecentomila euro di debiti, Giuliano Montaldo che ha rifiutato la carica di presidente e la minaccia dello stesso Boarini di andarsene prima della scadenza, a dicembre, del suo mandato: ''Mi sento un corpo estraneo. C'e' un nuovo consiglio d'amministrazione e io non c'entro niente'', ha dichiarato Boarini al quotidiano. ''Il rischio di chiusura e' reale. Non e' tanto una questione di debiti; la Fondazione -ha proseguito Boarini- e' esposta per 340mila euro e mi e' difficile credere che i soci Comune, Provincia e Fondazione Cassa di risparmio di Rimini non siano in grado di accendere una linea di credito. Il dubbio che mi viene -ha spiegato- e' che sia proprio la citta' e le sue istituzioni egemonizzate dalla Provincia a non amare Fellini''.

Commenta Stampa
di Caterina Cannone
Riproduzione riservata ©