Cultura e tempo libero / Enogastronomia

Commenta Stampa

Coldiretti Campania premia le eccellenze del territorio

Appuntamento domani con ‘Nuovolio’

Coldiretti Campania premia le eccellenze del territorio
06/12/2013, 09:26

NAPOLI - E' l'altra faccia della Campania, quella delle eccellenze e dell'alta qualità: torna ''Nuovolio'' il premio organizzato da Coldiretti e Unaprol dedicato agli oli extravergine d'oliva novelli del 2013. L'appuntamento è domani alle 10 nella Sala delle Grida della Camera di Commercio di Napoli con la partecipazione dell'assessore all'Agricoltura, Daniela Nugnes, il responsabile Olio della Confederazione Nazionale Coldiretti, Nicola Di Noia, il presidente e il direttore di Coldiretti Campania, Gennarino Masiello e Prisco Lucio Sorbo, il presidente della Camera di commercio, Maurizio Maddaloni, il capo panel di Unaprol, Giulio Scatolini e il capo panel della Camera di commercio, Marialuisa Ambrosini.
Saranno in tre, alla fine, a risultare, secondo il giudizio degli esperti, i migliori nelle rispettive categorie di appartenenza: fruttato intenso, fruttato medio e fruttato leggero.
Il premio, come ogni anno, è riservato alle aziende produttrici di oli ottenuti con le olive dell'annata agraria corrente e nasce con lo scopo di valorizzare uno dei tesori dell'agroalimentare della Campania. L'olio, appunto, che nella regione può contare su oltre 400 mila quintali di prodotto all'anno.
Ma l'olio vuol dire anche e soprattutto piacere per il palato. Ed è proprio per questo che anche per il 2013 si rinnova l'appuntamento al ''Natale della Terra''. In occasione dell'iniziativa organizzata dalla Curia e da Coldiretti, il 15 dicembre in Villa Comunale a Napoli con il patrocinio del Comune, sarà infatti possibile assaggiare i prodotti che hanno partecipato al ''Nuovolio 2013'' e ovviamente anche i migliori tre vincitori del premio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©