Cultura e tempo libero / Cultura

Commenta Stampa

“Collage”, personale di Fabio Monizio sulle note di Fulvia Irace


“Collage”, personale di Fabio Monizio sulle note di Fulvia Irace
15/11/2011, 10:11

Ancora un evento di musica ed arte contemporanea per il “Ferrigni 35”, il baretto di Chiaia a Napoli dove domani 16 novembre a partire dalle 19 avrà luogo l’inaugurazione di “Collage”, la personale del giovane artista napoletano Fabio Monizio che resterà poi esposta nel locale fino al 30 novembre.

La mostra, che sarà inaugurata sulle note della dj Fulvia Irace, è composta di quadri in cui l’artista ripropone il tema delle immagini, la pubblicità , le riviste , la carta stampata e non.



Alla continua ricerca delle armonie che si possono trovare intorno tra ciò che è impreciso ed a ciò che è ben preciso , tra ciò che è strappato e ciò che è ritagliato, Monizio propone quindi l’equazione simbolica armonia = caos, caos = armonia.



Ferrigni 35 del resto non è soltanto il provvisorio indirizzo civico di un bar. È la missione di quattro giovani imprenditori napoletani, 30enni che da sempre abitano la notte e inseguono la convivenza con il prossimo non come attività passiva ma con scopi culturali: percepire un lounge-bar come luogo di incontro_scontro, di scoperta_riscoperta, oasi di musica e drink. Tra ritmi deep-house e ritornelli soulful, ambienti interni in pietra e legno a vista.

Da qui quindi si aprono le porte anche ai giovani artisti di Napoli e altrove, uno spazio di libera espressione dove ognuno, di notte, potrà proporre le sue installazioni, sculture, fotografie, dipinti, fumetti e visual.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©