Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Comunità di Sant'Egidio Convegno Valgo anch'io


Comunità di Sant'Egidio Convegno Valgo anch'io
24/10/2012, 11:49

Sono passati quattordici anni dall’introduzione della Legge sul diritto al lavoro delle persone disabili. Secondo il più recente rapporto del Ministero del Lavoro, nonostante la crisi economica, nel 2011 gli avviamenti al lavoro dei disabili sono complessivamente aumentati: al Nord rappresentano il 33/34% del totale degli avviamenti, al Centro il 21%. Al Sud sono stati il 10,9% e – unica area italiana – sono diminuiti.

Il lavoro, per chiunque, rappresenta non solo una fonte di reddito, ma anche possibilità di disporre di se stessi e di realizzarsi, dignità, libertà. Tanto più per una persona disabile.

A Napoli e in tutto il Mezzogiorno è urgente superare la situazione di arretratezza in questo campo.

 

La Comunità di Sant’Egidio e la Fondazione Valenzi promuovono il convegno

 

Valgo anch’io  Un lavoro di qualità per persone disabili

 

Interverranno

 

Card. Crescenzio Sepe, Lucio De Giovanni Preside Facoltà Giurisprudenza Federico II, Maurizio Maddaloni Presidente Camera di Commercio di Napoli, Gino Battaglia Comunità di Sant’Egidio, Alfonsina De Felice Università di Napoli, Fabrizio Ferrucci Università del Molise, Maurizio Valentini Trattoria de Gli Amici, Lucia Valenzi Fondazione Valenzi

 

venerdì 26 ottobre 2012 ore 10

Aula Pessina Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli

 

Questo incontro è l’occasione per riflettere, a partire dalla felice esperienza della “Trattoria de Gli Amici”, promossa dalla Comunità di Sant’Egidio a Roma, sulla risposta al bisogno di inserimento lavorativo dei disabili e sui modelli possibili per realizzarlo. 

 

Un incontro tra associazioni, istituzioni, imprenditori, forze sociali, operatori del settore, per diffondere una nuova cultura della disabilità.

 

La disabilità non può più essere accettata come un impedimento all’inserimento nella società e quindi nel mondo del lavoro. Come mostrano alcune esperienze innovative, può essere perfino trasformata in chance.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©