Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Con “Giulietta e Romeo” nasce al Sud il primo Musical in 3D


Con “Giulietta e Romeo” nasce  al Sud il primo Musical in 3D
19/04/2011, 11:04

NAPOLI. Per la prima volta in Italia il 3D approda nelle sale teatrali in uno spettacolo live e lo fa con un testo classico per eccellenza di William Shakespeare. “Giulietta e Romeo live 3D” sarà infatti la prima opera teatrale che avrà delle scenografie proiettate in HD con tecnologia 3D. Grazie agli appositi occhiali, così come accade al cinema, il pubblico potrà vedere particolari unici, godere di effetti speciali fino ad ora mai utilizzati in campo teatrale.
“Non lo consideriamo un esperimento ma una evoluzione naturale – spiegano dalla produzione, la campana Musical Emotion. La scenografia digitale ci consentirà di avere particolari assolutamente vivi, che prenderanno forma a fianco dei cantanti, attori e ballerini regalando una magia visiva agli spettatori. La tecnologia 3D sarà infatti utilizzata per dare maggiore dinamicità alle proiezioni digitali delle scenografie, con un risultato assolutamente unico”. Il debutto in teatro è previsto nei primi mesi del 2012 per quella che si annuncia come una prima assoluta sotto ogni punto di vista. Se Avatar è stata la prima pellicola che ha sbancato i botteghini cinematografici di tutto il mondo, il musical Giulietta e Romeo 3D va considerata come la prima opera che, con la stessa tecnologia, può segnare un nuovo corso nel teatro italiano.
La supervisione tecnica del progetto è affidata al team creativo che ha realizzato l’ultimo film in 3D di Tim Burton “Alice in Wonderland”, che vanta collaborazioni con Sony Imageworks, Dreamworks, Disney Studios, Marvel Studios, SEGA. La realizzazione delle scenografie e le riprese HD/3D verranno inoltre effettuate in 3 nazioni diverse, Italia, Stati Uniti ed Arabia Saudita. Per presentare il musical e annunciare il tour teatrale, verrà quindi proiettato il trailer nelle sale cinematografiche delle maggiori città italiane a dicembre 2011 e sarà disponibile sia in tecnologia HD che in 3D con l’utilizzo degli occhialini per la visione.
A garantire il successo di quello che si preannuncia come l’evento dell’anno, il team di autori che sta realizzando il progetto teatrale, da Massimo Smith (testi), a Bruno Coli (musiche), Luca Barbagallo (Coreografie), Giuseppe Di Gioia (Direzione Musicale e Orchestrazione), Luigi Ferrigno (Scenografie). La regia è quindi affidata alle sapienti mani di Claudio Insegno.
I primi quattro brani del musical, registrati nel mese di febbraio di quest’anno, sono già ascoltabili sul sito web ufficiale del musical www.giuliettaeromeolive.it nella sezione media, e attraverso il form presente sul sito web è acquistabile l’EP ad edizione limitata il cui ricavato sarà totalmente devoluto all’associazione “Dottor Sorriso Onlus”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©