Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Concerto di Capodanno a Pozzuoli nella domus patrizia Villa di Livia


Concerto di Capodanno a Pozzuoli nella domus patrizia Villa di Livia
30/12/2009, 12:12


POZZUOLI - Si svolgerà sabato 2 gennaio dalle ore 19,30 a Villa di Livia a Pozzuoli (via Campi Flegrei 19/a), la quarta edizione del "Concerto di Capodanno" organizzato dall'associazione culturale Flegreando.
Nell'antica domus patrizia del I secolo d. C. gli artisti delle "Onde Armoniche Ensemble" si esibiranno in un entusiasmante spettacolo musicale.  L'ingresso è gratuito ma è necessario la prenotazione ai seguenti numeri: 3475450650 - 3496537921. Cantanti e musicisti del gruppo eseguiranno il repertorio composto da arie tratte dalle più importanti opere classiche, arrangiamenti di brani dell'antica tradizione napoletana e dei più famosi musical. Non mancheranno i tipici canti di Natale, rielaborati dai musicisti delle "Onde Armoniche Ensemble". L'Associazione Culturale Flegreando, nonostante la difficoltà nel trovare a Pozzuoli luoghi adatti ad ospitare una manifestazione così importante è fiera di aver organizzato per il quarto anno consecutivo questo evento. Il "Concerto di Capodanno" è diventato, ormai, uno degli appuntamenti più attesi e apprezzati nel calendario degli eventi organizzati nei Campi Flegrei in occasione delle festività. Flegreando, che dal 2006 si occupa della promozione del territorio flegreo attraverso l'organizzazione di eventi e manifestazioni, sceglie ogni anno una location caratteristica per lo svolgimento del "Concerto di Capodanno". La splendida Villa di Livia, messa gentilmente a disposizione dalla famiglia Carannante, è il palcoscenico ideale per ospitare uno spettacolo di musica lirica.
Gli ospiti del "Concerto di Capodanno" potranno gustare i prodotti tipici della terra flegrea: le "Cantine Babbo", infatti, offriranno lo spumante "Malazè" per un brindisi di benvenuto. Il "Concerto di Capodanno" è un evento gratuito, allestito in una struttura che rappresenta, allo stesso tempo, il glorioso passato e il fiorente presente della città di Pozzuoli: un'occasione imperdibile per apprezzare la buona musica e l'antica storia flegrea.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©