Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Conclusa la quinta edizione della manifestazione Litorale Flegreo 2009


Conclusa la quinta edizione della manifestazione Litorale Flegreo 2009
26/07/2009, 12:07

Con la cena “Vip ai Fornelli” si è conclusa ieri sera, all’Hotel Il Gabbiano di Bacoli, la quinta edizione del concorso gastronomico “Litorale Flegreo nel Mondo 2009”, organizzato dalla Holding Studio di Aldo Foggia. Per il secondo anno consecutivo il vincitore, tra attori, imprenditori, politici e giornalisti impegnati ai fornelli, è stato ancora il presidente di Confcommercio Campania Maurizio Maddaloni.

Maddaloni si è aggiudicato il premio “Gradimento”, assegnato sulla base del giudizio espresso dagli oltre duecento ospiti intervenuti, grazie al suo piatto “Bavette con vongole e zucchine”. Al cabarettista Angelo Di Gennaro è andato invece il premio “Simpatia”, quale miglior chef e ironico interprete che ha incontrato il favore del pubblico, preparando un primo piatto “Paccheri con zucca”.

La Giuria tecnica, presieduta dall’attrice di cinema e teatro, Rosaria De Cicco e il collega Angelo Belgiovine, il cantautore Carlo Missaglia e composta da illustri giornalisti come Lino Zaccaria e Pasquale Esposito, dal cabarettista Lino D’Angiò e numerosi consoli come quello del Indonesia (Pino Testa, della Croazia (Mariano Barresi) della Bielorussia (Claudio Panarella) e del Marocco (Antonio Cirino Pomicino), hanno decreto vincitore del confronto la giornalista e neo consigliere della Provincia di Napoli, Serena Albano che ha trionfato nel confronto con colleghi ed amici grazie ad un’ottima “calamarata”.

Sempre secondo il giudizio della giuria tecnica, piazza d’onore per il noto sarto napoletano Renato Ciardi che ha cucinato un tipico piatto della cucina partenopea: “E mezzan’ Miez o Pane”. Ottima l’interpretazione culinaria della collega del Corriere del Mezzogiorno, Annapaola Merone, che ha deliziato i presenti con una pietanza classica della cucina partenopea “La Pasta alla Norma” .

Tra gli altri partecipanti ai fornelli in qualità di chef il noto urologo Ciro Imbimbo e il presidente del consorzio Chain, Dario Scalpella. Soddisfatto l’organizzatore Aldo Foggia che ha dato appuntamento all’anno prossimo agli intervenuti
“Nonostante le difficoltà per continuare a organizzare questo appuntamento che promuove il territorio Flegreo, e le sue eccellenze come quelle gastronomiche, stiamo riscontrando grande interesse dai paesi stranieri partecipanti per l’anno prossimo. Il risultato positivo di questa edizione ci lascia tranquilli e ben fiduciosi per realizzare nel 2010 un grande appuntamento”


La manifestazione si svolge grazie al patrocinio dell’Assessorato Agricoltura e Pesca della Regione Campania, della Provincia di Napoli, dell’assessorato Turismo e Grandi Eventi del Comune di Napoli ed al sostegno della Camera di Commercio di Napoli e della Confcommercio.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©