Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

La XVI edizione presentata a Villa Campolieto

Concorso Internazionale di Canto Lirico "Ritorna Vincitor"


Concorso Internazionale di Canto Lirico 'Ritorna Vincitor'
22/09/2010, 09:09

Il 22 settembre, nella suggestiva cornice di Villa Campolieto ad Ercolano, l’Ufficio stampa SEMA, nati per comunicare, ha presentato l’evento alla Stampa e alle Istituzioni.
L’ottobre ercolanese apre con la XVI edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico Città di Ercolano “Ritorna Vincitor”.Il Concorso rientra nel più ampio programma “La Cultura come Risorsa”, nell’ambito del POR FERS Campania 2007/2013. Il programma prevede un calendario di eventi collegati al concorso, il primo dei quali sarà la rappresentazione di Tosca di Giacomo Puccini, diretta dal maestro Alberto Veronesi, il 24 e 26 settembre a Villa Campolieto.
Si tratta di un evento culturale di largo respiro, che vede in atto prestigiose collaborazioni nazionali ed internazionali. Il Concorso è stato istituito con lo scopo di mettere in luce e accompagnare giovani talenti nel campo della musica lirica e classica in genere.
Dal 5 al 9 ottobre, in location d’eccezione quali Villa Campolieto, Villa Maturi e il teatro del M.A. V. (Museo Archeologico Virtuale), si svolgeranno le prove del Concorso, che assegneranno premi e borse di studio ai concorrenti in gara. La giuria, composta da grandi nomi della lirica italiana ed internazionale, ascolterà concorrenti provenienti da ogni parte del mondo. In particolare sono stati ammessi a partecipare tre concorrenti giapponesi, vincitori delle preselezioni svoltesi a Tokyo lo scorso 9 settembre, nell’ambito dell’Asian Round Ritorna Vincitor. Fra la Japan Art Society e la città di Ercolano, infatti, è stato siglato da oltre un anno un protocollo di intesa per un interscambio turistico di alto valore culturale.
Il programma dettagliato dell’evento e tutte le informazioni si possono trovare su www.ritornavincitor.eu e su www.comune.ercolano.na.it.

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©