Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Conferenza "Alimentazione vegetariana: come e perché"


Conferenza 'Alimentazione vegetariana: come e perché'
26/04/2012, 17:04

Il gruppo "Veg in Campania", precisamente la sezione di Salerno, presenta la Conferenza "Alimentazione vegetariana: come e perché", sabato 28 aprile 2012 dalle 16.30, presso il Salone Bottiglieri di Palazzo Sant'Agostino.Relatrice sarà la dott.ssa Luciana Baroni, socio fondatore, nel 2000, e Presidente in carica di S.S.N.V. - Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana. La dott.ssa Baroni è Medico Chirurgo Specialista in Neurologia, Geriatria e Gerontologia, con Master Universitario Internazionale in Nutrizione e Dietetica. Esperta in alimentazione a base vegetale, si prefigge di diffondere le conoscenze medico-scientifiche a sostegno della validità nutrizionale della scelta. La Conferenza sarà ad ingresso libero, per tutti coloro che sono interessati all'argomento e vorranno approfondire o chiarire i propri dubbi in merito. Sarà seguita da rinfresco interamente vegano, con assaggi di piatti salati e dolci, tra cui i "formaggi vegetali" di Vegusto Italia ed alcuni prodotti gentilmente forniti da NamBio Salerno - L'Orto Biologico. Sarà inoltre messo a disposizione materiale informativo sull'argomento alimentazione vegetariana e su altre campagne animaliste.La conferenza è stata organizzata con il patrocinio della Provincia di Salerno (previsto saluto istituzionale del Presidente o suo delegato) ed in collaborazione con l'Associazione "Senza Periferie", le cui finalità principali sono la tutela dei diritti civili e politici, la valorizzazione dell'ambiente, la promozione della cultura e dell'arte, l'educazione e la formazione dei cittadini, con iniziative che stimolino forme di partecipazione e di cittadinanza attiva da parte delle organizzazioni e dei singoli.Continua a crescere la proficua realtà attivista della città di Salerno. Il gruppo "Veg in Campania" nasce con l'intento di promuovere l'antispecismo e diffondere nel territorio l'idea di uno stile di vita quanto più consapevole e senza crudeltà. Obiettivo principale del gruppo è diventare un punto di riferimento per tutti i veg*etari*ani ,o aspiranti tali, dei vari capoluoghi campani e delle province, quindi per raggiungere anche quelle realtà della nostra regione dove ancora questa scelta è vissuta in maniera difficoltosa, sia per motivi logistici, che per mentalità ed abitudini radicate. Il giovane gruppo ha già all'attivo movimenti, manifestazioni e campagne animaliste su tutto il territorio, attraverso l'organizzazione di tavoli informativi, proiezioni di filmati , presidi e quant'altro possa essere utile a raggiungere lo scopo. Salerno stessa, in occasione di questo Capodanno, ha visto la realizzazione del primo cenone di San Silvestro vegano, con amici provenienti da diverse parti d’Italia.Nell'ambito del suo intervento, la dott.ssa Baroni presenterà le linee guida per l'alimentazione vegetariana, portando all'attenzione del pubblico i criteri su cui basare una dieta vegetariana ed esponendo le motivazioni per le quali essa possa essere considerata non soltanto adeguata a tutte le fasce d’età, ma anche particolarmente salutare.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©