Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Conferenza Internazionale “La Diplomazia della Globalizzazione”


Conferenza Internazionale “La Diplomazia della Globalizzazione”
28/09/2011, 13:09

Napoli: 1 ottobre 2011, ore 9, Teatro di Corte - Palazzo Reale: La Fondazione Mezzogiorno Europa e l’Unità di Analisi, Programmazione e Documentazione Storico - Diplomatica del Ministero degli Esteri hanno organizzato la Conferenza internazionale su "La diplomazia della globalizzazione", inserita nell’ambito delle iniziative “Missione Italia: il ruolo della diplomazia nella vicenda nazionale”, promosse dal Ministero degli Esteri per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. La Conferenza avrà luogo Sabato 1 Ottobre 2011 alle ore 9 al Teatro di Corte del Palazzo Reale di Napoli e sarà onorata dall’autorevole presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano.
Con la partecipazione di illustri studiosi e diplomatici italiani e stranieri, saranno analizzate le recenti “mutazioni” della globalizzazione (dalla diffusa libertà di accesso alla rete, alla velocità di circolazione di idee, valori, aspirazioni, nuove ideologie e forme di mobilitazione sociale) e il loro impatto sui Paesi della Sponda Sud del Mediterraneo, sullo sfondo di uno scenario internazionale percorso da nuovi attori non statuali, molti dei quali addirittura invisibili o difficilmente individuabili, che pongono nuove sfide all’azione delle diplomazie nazionali e alla ridefinizione dei rispettivi ruoli anche con strumenti innovativi.

In occasione della Conferenza verranno esposti, in originale, alcuni documenti chiave e materiale cartografico custoditi negli Archivi del Ministero Affari Esteri sulla genesi della “politica mediterranea dell’Italia” che tanto deve all’impegno dei nostri diplomatici. Si vuole raccontare per immagini la scelta italiana di attuare una politica verso il Mediterraneo autonoma, ma consapevole della dimensione globale delle sfide della zona. Volontà che si traduce nella “diplomazia dell’amicizia”, con una chiara presa di posizione contro qualunque ipotesi di “scontro di civiltà” e una costante apertura al dialogo.

La Conferenza si articolerà in due sessioni:
Saluti e introduzione
Umberto Ranieri
Presidente Fondazione Mezzogiorno Europa

10,15/11,45 Prima Sessione
Globalizzazione e nuove prospettive
della diplomazia:
Il caso del Mediterraneo

Modera
Pasquale Ferrara
Segretario Generale Istituto Universitario Europeo
di Fiesole

Intervengono
Vittorio Amato
Professore di Geografia politica ed economica
Università di Napoli “Federico II”
Renzo Guolo
Professore di Sociologia e Sociologia delle Religioni
Facoltà di Scienze della Formazione
Università di Trieste
Joseph Maila
Direttore
Direction de la Prospective
Ministero degli Affari Esteri ed Europei Francese
Vittorio Emanuele Parsi
Professore di Relazioni Internazionali
Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Fabio Petito
Professore di Relazioni Internazionali
School of Global Studies Università del Sussex

11,45/13,00 Seconda sessione
La diplomazia globale tra Stato
e dimensione transnazionale

Modera
Matteo Pizzigallo
Fondazione Mezzogiorno Europa

Intervengono
Mauro Calise
Professore di Scienza Politica
Università di Napoli “Federico II”
Christopher Hill
Professore di Relazioni internazionali
Università di Cambridge
Franco Mazzei
Professore di Relazioni Internazionali
Università di Napoli “L’Orientale”
Ferdinando Nelli Feroci
Ambasciatore, Rappresentante Permanente d’Italia
presso l’Unione Europea a Bruxelles
Song Ronghua
Vice Direttore Generale del Dipartimento
di Programmazione Politica
Ministero degli Affari Esteri della RPC

13,00 Conclusioni

Giampiero Massolo
Ambasciatore,
Segretario Generale Ministero degli Affari Esteri

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©