Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

COPPA AMERICA - ULTIME REGATE

Coppa America: Luna Rossa incanta Napoli


Coppa America: Luna Rossa incanta Napoli
15/04/2012, 17:04

Napoli, 15.4.2012 - ore 17.35- Un bagno di folla alla cerimonia di premiazione per il team Luna Rossa accolto con un tifo da stadio. Impressionato lo skipper Max Sirena si è commosso quando i napoletani hanno intonato il suo nome come fosse un beniamino del calcio. Presente alle premiazioni il sindaco De Magistris, il presidente della provincia Cesaro e della Regione Caldoro, nonchè il sindaco di Venezia Orsoni che ha ufficialmente preso in consegna la World Series per spostarla nella città lagunare. Una grande festa ha accompagnato la vittoria di Luna Rossa, nella suggestiva cornice del lungomare di Napoli gremito di centinaia di migliaia di persone giunte da tutta la regione e dalle regioni vicine per assistere allo spettacolo delle regate.


Napoli, 15.4.2012 - ore 11.00 - Importante briefing preregata nel media Center per spiegare l'evolversi della giornata che vede semifinali e finali svolgersi a breve giro. In maniera particolare è stato dato il programma del post regata che prevede le premiazioni nel pubblic Village tra le 16 e le 18 del pomeriggio. Sia ian Murray che Bruno Troublè hanno sottolineato il meteo faverevole, con un vento che in giornata non supererà i 20 nodi ed un mare ideale per regatare. Intanto al villaggio si attende l'arrivo del presidente della Regione Stefano Caldoro



Napoli, 15.4.2012 - ore 09:50
- Cielo coperto ed un sole timido che ha fatto la sua comparsa in primissima mattina; questo lo scenario nel quale si accibge a partire la uinta ed ultima giornata di regate dell'America's Cup World Series in svolgimento nel golfo di Napoli. Il programma di oggi prevede a partire dalle 12.50 le semifinali e a seguire le finali del Match race, le gare uno contro uno. A seguire due gare di Speed trial e dalle 14.30 la finale della regata di flotta. Un programma intenso per il quale ci si aspetta solo che il meteo sia clemente almeno per oggi. Se dovesse piovere il peggio sarà solo per le migliaia di persone attese sul lungo mare Caracciolo, in quanto lo stato del mare sembra molto migliorato per permettere ai catamarani di regatare.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©