Cultura e tempo libero / Spettacolo

Commenta Stampa

Nel frattempo cominciano le battaglie legali

Coroner smentisce Sun sulle condizioni di Michael Jackson


Coroner smentisce Sun sulle condizioni di Michael Jackson
30/06/2009, 09:06

Il Coroner di Los Angeles ha smentito il contenuto dell'articolo apparso sul Sun, nel quale veniva descritto un Michael Jackson, sul tavolo dell'obitorio, "calvo, emaciato e con numerosi segni di punture su tutto il corpo". Il coroner è stato chiaro: "Non so dire da dove o da chi quelle informazioni siano saltate fuori, ma sono inesatte. E alcune di esse totalmente false''.
Nel frattempo sono cominciate le battaglie legali. La prima l'ha vinta la madre di Jacko, che ha ottenuto dal Tribunale di Los Angeles la custodia dei tre figli del cantante, richiesta anche dalla madre naturale di due di loro, Debora Jeanne Rowe. Ma il Tribunale ha deciso che la madre naturale non ha più contatti da lungo tempo con i bambini, quindi è più adeguata la presenza dei nonni. Che hanno chiesto anche di poter essere nominati amministratori del patrimonio del figlio.
Come spesso accade, alla morte di un grande della musica, le sue opere vanno a ruba. E così è anche per Jackson. I suoi dischi vanno a ruba, i suoi video su youtube sono stati visti decine di milioni di volte ognuno, da fan di tutto il mondo. E questo - paradossalmente - potrà aiutare gli eredi del cantante a pagare una parte dei debiti lasciati dal padre.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©