Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Per l'occasione volteggeranno aquiloni e mongolfiere

Corsica, la baia di Calvi ospita il Festival del vento


Corsica, la baia di Calvi ospita il Festival del vento
22/10/2010, 18:10

Dal 27 al 31 ottobre Calvi ospiterà "Festiventu", il festival del vento. Sopra la baia della città, nella regione della Balagne in Corsica, sarà possibile vedere aquiloni, mongolfiere e palloni colorati in volo.
Il vento, dunque, è il protagonista assoluto di questa manifestazione, considerata tra le più originali della Corsica. Non mancheranno animazioni teatrali, eventi artistici e sportivi. Sono stati proprio il mare ed il vento, infatti, a segnare la storia della città. La baia di Calvi, ricca di tradizioni, fu assediata nel 1794 dalla Marina inglese, agli ordini del generale Stuart.
Fu contesa precedentamente da pisani e genovesi, dagli Sforza di Milano e dagli aragonesi, dagli inglesi e dai turchi. Nel Trecento assicurò fedeltà alla Repubblica di Genova, perciò fu popolata dai genovesi che cominciarono a costruire chiese e monasteri.
La battaglia del 1794 segnò la distruzione della città e la sua annessione all'impero napoleonico. La città di Calvi ospita attualmente la sede di un reggimento di paracadutisti della Legione straniera, in memoria del suo passato.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©