Cultura e tempo libero / Eventi

Commenta Stampa

Cous Cous Fest: musica; ospiti Subsonica, Alex Britti e Modena City Ramblers


Cous Cous Fest: musica; ospiti Subsonica, Alex Britti e Modena City Ramblers
05/08/2011, 16:08

SAN VITO LO CAPO (TRAPANI), 5 AGO - Subsonica, Alex Britti e Modena City Ramblers sono alcuni degli artisti che si esibiranno gratuitamente al Cous Cous Fest, il festival internazionale dell'integrazione culturale la cui 14\\\\esima edizione si svolgera' a San Vito Lo Capo dal 20 al 25 settembre prossimi. L'evento, una festa tra culture e paesi diversi all'insegna dell'integrazione a tavola, ha il patrocinio dei Ministeri delle Politiche agricole, alimentari e forestali e dello Sviluppo economico, ed e' organizzata dal Comune di San Vito Lo Capo in collaborazione con l'agenzia Feedback con i main sponsor Unicredit, Electrolux Professional e Bia Italia Spa.
Si comincia martedi' 20 settembre con i Subsonica, la band torinese sulla cresta dell'onda del successo dell'album ''Eden'', che regalera' un live di puro spettacolo ed emozioni con le ultime hits, ''Istrice'' e ''La Funzione'' e i vecchi successi. Mercoledi' e' la volta di Alex Britti, mentre giovedi' sul palco l'anima irlandese dei Modena City Ramblers; venerdi' si balla con gli Agricantus e poi con il dj set di Luca Morino from Mau Mau. Sabato il sound esplosivo dei Muchachito Bombo Inferno e dei Mau Mau e, dopo i fuochi d'artificio, si prosegue con la musica del dj set. Domenica si chiude con il cantautore siciliano Filippo Cannino e la band pugliese Puntinespansione, vincitori del concorso ''Cous Cous Factor, nuove proposte artistiche''. In programma, oltre alla musica, incontri culturali, degustazioni e la tradizionale gara gastronomica internazionale di cous cous tra chef di nove paesi. Tra gli ospiti Fede&Tinto di Decanter su Rai Radio2, che trasmettera' anche quest'anno in diretta da San Vito Lo Capo, Andy Luotto, Donatella Bianchi, di Linea Blu e la showgirl siciliana, Eliana Chiavetta. A guidare la giuria tecnica internazionale che valutera' i cous cous in gara ci sara' il giornalista Paolo Marchi, ideatore di ''Identita' Golose'', il primo congresso italiano di cucina d’'utore. Anche una giuria popolare, formata da circa 80 visitatori della manifestazione, assaggera' i piatti e votera' con palette numerate il proprio preferito.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©